29
SEP21

Tratti di Respiro: storie illustrate di chi vive e convive con tumore al polmone

  • 29 September 2021
  • 29 September 2021

Il Virtual Media Event Roche – “Tratti di Respiro: storie illustrate di chi vive e convive con tumore al polmone” è in programma mercoledì 29 settembre 2021 alle ore 11:30.

In occasione dell’evento verrà presentata la Campagna  Tratti di respiro  di Roche, realizzata con il patrocinio di WALCE Onlus e IPOP Onlus, che vuole raccontare il percorso emotivo ed esperienziale dei pazienti con tumore al polmone, attraverso una digital collection di storie illustrate. Capiremo cosa significa vivere nella quotidianità questa patologia nelle diverse forme ed alterazioni genetiche che la caratterizzano. Approfondiremo insieme perché è importante diagnosticarle tempestivamente e il ruolo che possono avere gli approcci di cura innovativi.

Interverranno:

  • Bruno Aratri, Presidente IPOP – Onlus
  • Roberta Guzzardi, Illustratrice e psicologa
  • Maria Rita Migliorino, Responsabile UOSD di Pneumologia ad indirizzo Oncologico Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini e consigliere direttivo WALCE Onlus
  • Boban Pesov, Illustratore fumettista
  • Stefania Vallone, Segretario direttivo WALCE Onlus
  • Federico Pantellini, Oncology & Hematology Medical Affairs Lead di Roche

Modera: Maria Rita Montebelli, giornalista scientifica

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale