12
GEN19

18° CONGRESSO PROVINCIALE FIMMG BARI “LA SVOLTA ASSISTENZIALE DELLA PUGLIA”

  • Bari Viale Europa, 6, Bari, BA, Italia
  • Hotel Parco dei Principi
  • 12 Gennaio 2019
  • 12 Gennaio 2019

Si terrà Sabato 12 gennaio presso l’Hotel Parco dei Principi (viale Europa 6, Bari) il 18° Congresso provinciale Fimmg Bari, intitolato “La svolta assistenziale della Puglia: cure territoriali più vicine ai cittadini. Il modello Puglia Care 3.0”.

I lavori si apriranno alle ore 9.00 con i saluti delle autorità e saranno focalizzati sul peso crescente della cronicità sul servizio sanitario pubblico e sul ruolo che dovrà assumere la medicina generale nell’assistenza territoriale, a partire dal modello pugliese del Puglia Care 3.0.

Parteciperanno ai lavori il Presidente della Fnomceo Filippo Anelli, il Segretario Nazionale Fimmg Silvestro Scotti, il Vice Segretario Nazionale Fimmg e Segretario Generale Provinciale Fimmg Bari Nicola Calabrese, il Segretario regionale Fimmg Ignazio Aprile, oltre ai segretari provinciali della Puglia.

Interverranno inoltre al Congresso il Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano, il Direttore Generale Asl Bari Antonio Sanguedolce, il sindaco di Bari e presidente dell’Area Metropolitana Antonio De Caro, il Sindaco di Bitonto e Vice Presidente dell’area Metropolitana Michele Abbaticchio, oltre a Giancarlo Ruscitti, Direttore del Dipartimento per promozione della salute della Regione Puglia, Giovanni Gorgoni Direttore dell’ARESS e Vincenzo Gigantelli Presidente CARD Puglia.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Allarme pensioni, Palermo (Anaao): «Si rischia il caos. Speriamo che aderisca a Quota 100 solo il 25%»

In base alle stime del sindacato, per il combinato disposto di Quota 100 e gobba pensionistica, in tre anni lasceranno il SSN 24mila medici, che si aggiungono all’attuale deficit di 10mila camici bi...
Lavoro

Rinnovo contratto sanità privata, Aiop: «Siano coinvolte Regioni». Cgil: «Chi fa profitti non può chiedere che a pagare siano altri»

Dopo 18 mesi di trattativa, i sindacati confederati hanno interrotto il dialogo perché le controparti, Aiop e Aris, non sono disposte a farsi carico della parte economica del rinnovo del contratto di...
di Giulia Cavalcanti e Giovanni Cedrone
Politica

Professioni sanitarie, Beatrice Lorenzin: «Ordine importante per combattere abusivismo. Ma dal Governo passi indietro con deregulation»

«Abbiamo bisogno sempre di una maggiore specializzazione e anche di una capacità di intercettare i cambiamenti tecnologici», sottolinea a Sanità Informazione l’ex ministro della Salute, oggi dep...