28 Gennaio 2019

Simona Comandè

CEO Philips IIG

Dal 1° febbraio 2019 Simona Comandè, 44 anni, è il nuovo CEO di Philips IIG (Italia, Israele e Grecia). Ha una laurea in ingegneria chimica e un percorso professionale di oltre 20 anni all’interno di aziende multinazionali leader nell’healthcare (J&J Medical e Cardinal Health). Succede a Stefano Folli che si sposterà in Nord America. La Comandè […]

Dal 1° febbraio 2019 Simona Comandè, 44 anni, è il nuovo CEO di Philips IIG (Italia, Israele e Grecia).

Ha una laurea in ingegneria chimica e un percorso professionale di oltre 20 anni all’interno di aziende multinazionali leader nell’healthcare (J&J Medical e Cardinal Health). Succede a Stefano Folli che si sposterà in Nord America.

La Comandè «avrà il compito di portare a compimento il processo di trasformazione di un’azienda che sta ridefinendo i confini del settore della salute – si legge in una nota stampa dell’azienda – favorendo l’adozione di modelli sempre più connessi, efficienti e sostenibili».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 28 ottobre, sono 43.979.777 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.167.124 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 28 ottobre: Ad oggi in I...
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare
Salute

Covid-19, il virologo Palù: «Vi spiego perché non sempre gli asintomatici sono da considerare malati»

Il virologo veneto, già Presidente della Società Europea di Virologia, spiega dove si può intervenire per contenere i contagi: «Stop alla movida, contingentare gli ingressi nei supermercati e ridu...