21 Novembre 2022 09:19

Giuseppe Cirino

PRESIDENTE SOCIETÀ ITALIANA DI FARMACOLOGIA

Si rinnova il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Farmacologia (SIF). La SIF si avvarrà dell’esperienza del Prof. Giuseppe Cirino che guiderà il nuovo Consiglio per il biennio 2022-2024. Il nuovo organo societario, eletto nel corso dell’Assemblea dei soci che si è tenuta venerdì 18 novembre a Roma nell’ambito del 41° Congresso Nazionale SIF, è […]

Si rinnova il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Farmacologia (SIF). La SIF si avvarrà dell’esperienza del Prof. Giuseppe Cirino che guiderà il nuovo Consiglio per il biennio 2022-2024.

Il nuovo organo societario, eletto nel corso dell’Assemblea dei soci che si è tenuta venerdì 18 novembre a Roma nell’ambito del 41° Congresso Nazionale SIF, è così composto: Presidente Giuseppe Cirino, Presidente Eletto Salvatore Cuzzocrea, past-president Giorgio Racagni, consiglieri Mariarosaria Bucci, Vincenzo Calderone, Emilio Clementi, Carmela Fimognari, Silvana Gaetani, Fabrizio Gardoni, Maria Angela Sortino.

Professore ordinario di Farmacologia presso l’Università di Napoli Federico II ed esperto di farmacologia cardiovascolare, il nuovo Presidente ha pubblicato oltre 300 articoli scientifici su riviste del settore. È stato preside della Facoltà di Farmacia, delegato alla didattica ed ha più volte diretto il Centro Interdipartimentale di Ricerca Preclinica e Clinica di Medicina Sessuale. Nel corso del 2022, è stato inoltre riconfermato tesoriere della Federation of European Pharmacological Societies (EPHAR).

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 25 novembre 2022, sono 640.506.327 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.627.987 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino d...
Covid-19, che fare se...?

Se ho avuto il Covid-19 devo fare lo stesso la quarta dose?

Il secondo booster è raccomandato anche per chi ha contratto una o più volte il virus responsabile di Covid-19. Purché la somministrazione avvenga dopo almeno 120 giorni dall'esit...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono gli effetti collaterali della quarta dose?

Gli effetti collaterali dell'ultimo richiamo di Covid-19 sono simili a quelli associati alle dosi precedenti: un leggero gonfiore o arrossamento nel punto di iniezione, stanchezza e mal di testa