21 Novembre 2017 15:57

Carlo Petrini

Presidente Comitato Etico dell’Istituto Superiore di Sanità

Si è insediato il 20 novembre il nuovo Comitato Etico dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Il Comitato ha eletto Presidente Carlo Petrini, Responsabile dell’Unità di Bioetica dell’ISS. Il nuovo Presidente ha vivamente ringraziato per la fiducia accordata, esprimendo particolare gratitudine a Dino Amadori per la competenza e l’eccellente professionalità con cui a lungo ha presieduto il Comitato. Carlo […]

Si è insediato il 20 novembre il nuovo Comitato Etico dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Il Comitato ha eletto Presidente Carlo Petrini, Responsabile dell’Unità di Bioetica dell’ISS. Il nuovo Presidente ha vivamente ringraziato per la fiducia accordata, esprimendo particolare gratitudine a Dino Amadori per la competenza e l’eccellente professionalità con cui a lungo ha presieduto il Comitato.

Carlo Petrini, nato a Torino, dirige l’Unità di Bioetica dell’ISS. È componente del Comitato Nazionale per la Bioetica in rappresentanza dell’ISS, membro corrispondente della Pontificia Accademia per la Vita, membro di comitati etici di istituzioni nazionali e internazionali, autore di alcune centinaia di pubblicazioni scientifiche riguardanti temi di bioetica, una larga parte delle quali in riviste indicizzate di livello internazionale.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 14 gennaio, sono 320.249.932 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.521.977 i decessi. Ad oggi, oltre 9,56 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Contributi e Opinioni

«Perché il medico di famiglia non ti risponde al telefono»

di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
Politica

Legge di Bilancio. Dalla stabilizzazione dei precari Covid ai fondi per aggiornare i LEA, tutte le misure per la sanità

Via libera della Camera dopo una maratona di tre giorni. Il Fondo sanitario incrementato di due miliardi all’anno per tre anni, prorogate le USCA e prevista un’indennità per gli ope...
di Francesco Torre