29 Gennaio 2021 10:00

Alessandra Di Tullio

COORDINATRICE NAZIONALE FASSID

Il 27 gennaio la riunione per il cambio mandato in FASSID, che prevede la rotazione del coordinamento fra i sindacati fondatori. Nominata coordinatrice nazionale per il 2021 la dottoressa Alessandra di Tullio, Segretario AIPAC, alla guida di FASSID per la terza volta. La Di Tullio, all’uscita dalla riunione, ha brevemente commentato la sua conferma al […]

Il 27 gennaio la riunione per il cambio mandato in FASSID, che prevede la rotazione del coordinamento fra i sindacati fondatori. Nominata coordinatrice nazionale per il 2021 la dottoressa Alessandra di Tullio, Segretario AIPAC, alla guida di FASSID per la terza volta.

La Di Tullio, all’uscita dalla riunione, ha brevemente commentato la sua conferma al coordinamento dell’organizzazione che riunisce laboratoristi, farmacisti, radiologi, psicologi, medici del territorio. «Sono onorata per questa nomina. Siamo un sindacato pluridisciplinare  e per questo una categoria tra le più esposte e che dovranno continuare ad esporsi nel governo della pandemia. Tutte le nostre componenti sono in prima linea nel contrasto al Covid-19, sia direttamente sia nel prevenire complicanze comportamentali e psicologiche che stanno dilagando in questo momento difficile; pensiamo solo ai ragazzi in DAD o alle fasce di lavoratori resi fragili dalla perdita del lavoro. Ma siamo soprattutto in prima linea e titolati a farlo per portare avanti le necessarie modifiche  al nostro SSN, che ha tenuto botta grazie all’abnegazione di molti nostri iscritti, ma ha rilevato falle in molte regioni italiane, soprattutto evidenziando l’obbligo di rivisitare e riorganizzare la medicina territoriale. Questo mi sembra l’imperativo dell’anno, che comprende ovviamente la nostra funzione di pungolo nella sottoscrizione di accordi regionali equi e sostenibili per una categoria come quella dei dirigenti medici e sanitari allo stremo».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 9 aprile, sono 133.963.482 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.902.328 i decessi. Ad oggi, oltre 710,84 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata d...
Salute

Vaccini, mai più dosi avanzate: come funzionano le “liste di sostituti” in Lombardia, Lazio e Campania

Le chiamano "panchine", sono le liste straordinarie che le Regioni utilizzano per ottimizzare le dosi dopo l'ordinanza di Figliuolo. Ma chi rientra tra coloro che verranno contattati?
di Federica Bosco e Gloria Frezza
Salute

Terapia domiciliare anti-Covid, guida all’uso dei farmaci

Antivirali, antitrombotici, antibiotici e cortisone: facciamo chiarezza con gli esperti della SIMG (Società Italiana di Medicina Generale) ed il dirigente medico in Medicina Interna presso l&rs...