Etats-Unis

Sanità internazionale 6 settembre 2016

Les médecins internistes de l’hôpital se plaignent: “Nous ne sommes pas respectés”

« Nous ne sommes pas des stagiaires! ». Aux Etats-Unis les médecins internistes de l’hôpital ont exprimé leur frustration de ne pas être respectés par leurs collègues et par les patients. La recherche “Today’s Hospitalist” montre que 70% des répondeurs ne se sent pas respecté: «Nous sommes les secrétaires de tous, nous sommes dévalués e faisons […]

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM, dal 2019 scattano i controlli. Anelli (FNOMCeO): «Valuteremo inadempienze». Coletto (Agenas): «Stop a ‘infiltrati’, serve verifica»

È a metà strada il triennio ECM 2017-2019: in aumento il numero di medici e operatori in regola, ma rimangono molti camici bianchi inadempienti. Controlli dal 2019. INTERVISTE AD ANELLI (FNOMCEO) E ...
Salute

Aggressioni al personale sanitario, Flori Degrassi (Asl Roma 2): «Operatori in trincea, minacciati anche con pistole»

«Abbiamo dovuto mettere le barriere al Pronto soccorso del Pertini ma l’interfono ostacola il rapporto tra paziente e operatore sanitario. E, nel nostro lavoro, la comunicazione è fondamentale», ...
Lavoro

Tasse e contributi, come non sbagliare la dichiarazione. La guida completa alla compilazione del Modello D

Entro il 31 luglio i camici bianchi che hanno svolto attività libero professionale nel 2017 devono compilare nell’area riservata Enpam il Modello D. Ecco come scegliere le aliquote, come calcolare ...