Sanità internazionale 22 dicembre 2015

Sanità internazionale

Geografia del camice bianco

Medici in Europa: chi sono e quanti sono? Il focus curato da Eurostat sulla professione medica in Europa fa emergere dati per nulla scontati per quanto riguarda le caratteristiche dei camici bianchi nel nostro continente. Tanto per cominciare, nel 2013 sono stati circa 1,7 milioni i medici operanti nell’Ue, di cui il maggior numero si trova proprio nel paese più popoloso, la Germania (327mila), seguita a distanza da Italia (235mila), Francia (203mila), Spagna e Regno Unito (178mila). Per contro il paese che conta più medici in rapporto alla popolazione risulta essere la Grecia, che fa registrare 627 camici bianchi ogni 100mila abitanti. Un dato notevolmente più elevato rispetto a qualsiasi altro paese Ue, e seguito da quelli di Lituania (428) e il Portogallo (426). L’Italia si colloca al settimo posto con quasi 400 medici ogni 100mila abitanti, ma si aggiudica il primato per quanto riguarda l’anzianità: nel Bel Paese infatti, il 49% di medici è over 55. Un altro dato interessante è rappresentato dalle notevoli differenze tra gli stati membri dell’Unione per quanto riguarda la quota di medici rappresentata da ciascuno dei due sessi: se in Italia il 60% dei medici è uomo, la percentuale si ribalta nei Paesi baltici: in Estonia e in Lettonia ben tre quarti dei camici bianchi sono “in rosa”.

Articoli correlati
Regione Lazio, istituito Osservatorio sulle aggressioni al personale medico
Approvata la Delibera per istituire l’Osservatorio sulla sicurezza degli operatori sanitari, una struttura fortemente richiesta per comprendere meglio il fenomeno delle aggressioni al personale sanitario che negli ultimi mesi ha visto aumentare a livello nazionale il numero dei casi denunciati. Come specificato sul sito della Regione Lazio, l’Osservatorio avrà il compito di quantificare il fenomeno delle […]
Consiglio FNOMCeO, Anelli: «Agli Stati Generali la Magna Charta della professione medica. Presto proposta di legge contro aggressioni»
«Solo con recupero dell’autonomia e della dignità possiamo contrastare fake news in sanità e la violenza contro gli operatori», spiega il Presidente della Federazione degli Ordini che ha annunciato una pubblicità progresso sul tema
I problemi della sanità secondo i medici: dal precariato alla medicina difensiva, le testimonianze di chi vive tutti i giorni in corsia
Abbiamo chiesto ai medici che hanno preso parte al Congresso di Anaao-Assomed quali sono i problemi principali della categoria che dovrebbero essere affrontati più urgentemente. Ecco cosa ci hanno risposto
Per vivere più a lungo non bisogna cambiare dottore. Lo dimostra uno studio inglese
Andare dallo stesso medico ogni volta che si ha bisogno di un consulto aiuta a ridurre la mortalità. È un altro tassello che si aggiunge alla lunga lista di benefici che la continuità terapeutica assicura ai pazienti: dalla maggiore attenzione alla prevenzione e al rispetto delle prescrizioni del medico al minor numero di accessi d’emergenza […]
Congresso Anaao-Assomed, il Ministro Grillo: «No a una sanità per i ricchi e una per i poveri. Su specialistica apriremo tavolo con Regioni»
«Sulle liste d’attesa una delle mie più grandi battaglie», annuncia la titolare del dicastero di Lungotevere Ripa. Poi la critica alla politica: «Finora non ha considerato la sanità centrale nel dibattito»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Dal corso MMG a Montecitorio, la storia di Rosa Menga (M5S): «Noi medici di famiglia portavoce dei pazienti in Parlamento»

È uno dei più giovani parlamentari della XVIII Legislatura e frequenta il corso di formazione in medicina generale: «Serve una visione meno ospedalocentrica dell’assistenza sanitaria. Telemedina ...
Diritto

Consenso informato, l’avvocato Pittella: «Per medico meno responsabilità civile o penale»

«I giudici in caso di contenzioso chiedono al paziente se è stato correttamente informato. Ma come si fa a saperlo? Un video, un audio, un consenso scritto in presenza dei testimoni? Questo è quell...
Salute

Stop alla Cannabis Light? Ma l’Italia punta su quella terapeutica

Efficace nel trattamento di un grande numero di patologie, la cannabis terapeutica si sta ritagliando un ruolo fondamentale nel mondo sanitario. Negli ultimi anni la domanda è impennata ma l’obiett...