Sanità internazionale 9 maggio 2017

Manichini troppo magri in vetrina: contribuiscono a disturbi alimentari. Lo sostiene una ricerca britannica

Ricercatori britannici hanno esaminato le esposizioni nei negozi di moda femminile in due città britanniche. Dopo questa analisi hanno concluso che se le persone avessero la stessa dimensione dei manichini avrebbero “una salute problematica”. «C’è chiaro evidenza che l’ideale della silhouette ultra-sottile contribuisce allo sviluppo di problemi di salute mentale e disturbi alimentari» scrive il […]

Ricercatori britannici hanno esaminato le esposizioni nei negozi di moda femminile in due città britanniche. Dopo questa analisi hanno concluso che se le persone avessero la stessa dimensione dei manichini avrebbero “una salute problematica”.
«C’è chiaro evidenza che l’ideale della silhouette ultra-sottile contribuisce allo sviluppo di problemi di salute mentale e disturbi alimentari» scrive il dottor Eric Robinson, autore dello studio.
Dopo essere stato perplesso «dalle dimensioni dei manichini» ha visto durante un viaggio di shopping un giorno, il dottor Robinson ha detto a Newsbeat che ha deciso di indagare ulteriormente.
«Non abbiamo trovato un singolo manichino femminile che era una dimensione normale del corpo in mostra» dice.
L’indagine completa su Newsbeat

ULTERIORI APPROFONDIMENTI…

L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, in viaggio a Milano ha difeso a spada tratta la sua riforma sanitaria “europea” e si è appellato al “coraggio politico” del Congresso per salvarla, “oltre i dogmi di partito”. La notizia sul Sole 24 Ore

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

È Giulia Grillo il nuovo Ministro della Salute: ecco come la pensa su vaccini, liste d’attesa e intramoenia

Il medico, nato a Catania il 30 maggio di 43 anni fa, è stata indicata per il dicastero della Salute del Governo Conte. Spesso presente in prima linea alle iniziative sindacali unitarie dei medici, t...
Politica

Corruzione in sanità, Sileri (M5S): «Toglie risorse a pazienti, combatterla sarà priorità del governo Conte»

«La lotta alla corruzione fa parte del contratto di governo. Io come medico vivo la corruzione in sanità che mangia gran parte del fabbisogno destinato ad i pazienti» così il chirurgo e senatore d...
Salute

Contratto medici, Quici (CIMO): «Aran ci propone copia e incolla del comparto sanità. Ma noi non firmeremo testi peggiorativi»

Il Presidente del sindacato si dice ‘arrabbiato’ per l’andamento delle trattative sul rinnovo contrattuale. E spiega: «Lo Stato ha incluso le risorse nel Fondo sanitario nazionale mentre le reg...