Sanità internazionale 6 marzo 2017

Gran Bretagna: emergenza sovraffollamento pronto soccorso

Emergenza sovraffollamento pronto soccorso anche in Gran Bretagna. Come in Italia ‘la crisi umanitaria’ come la definisce il Guardian che lancia l’allarme, è al collasso. Da fine dicembre la situazione continua a peggiorare «la medicina del territorio è sempre più povera» denuncia il quotidiano britannico «la colpa non è dei medici di base, il settore è stato profondamente […]

Emergenza sovraffollamento pronto soccorso anche in Gran Bretagna. Come in Italia ‘la crisi umanitaria’ come la definisce il Guardian che lancia l’allarme, è al collasso. Da fine dicembre la situazione continua a peggiorare «la medicina del territorio è sempre più povera» denuncia il quotidiano britannico «la colpa non è dei medici di base, il settore è stato profondamente colpito dai tagli, questa l’estrema conseguenza».

Come all’ospedale di Nola nel napoletano, anche in Gran Bretagna, pazienti in attesa sulle barelle, difficoltà assistenziali, letti di fortuna ricavati occasionalmente, testimoniano una situazione grave che non vede via d’uscita.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi: 62 milioni di euro di rimborsi. Ma arriva la prescrizione…

Lavra (OMCeO Roma): «Felice per i colleghi rimborsati, Consulcesi patriottica». Andrea Tortorella (Ad Consulcesi): «Cifra emblematica, consigliamo a tutti i camici bianchi di muoversi prima della p...
Lavoro

Medici di famiglia, Lorenzin: «Sono le nostre braccia sul territorio. Più risorse da Def e fondi regionali»

«Investiamo sul capitale umano, i nostri medici di famiglia sono l’anello forte della catena» così il Ministro Lorenzin intervistata al 74° Congresso Nazionale Fimmg. Ecco le ultime novità su D...
Lavoro

Enpam: «Pronti da subito a pagare pensioni in cumulo. Ora il problema sono i tempi»

Prime reazioni alla pubblicazione della circolare Inps che dà operatività al cumulo contributivo gratuito. «Resta il problema di quando queste pensioni saranno pagate» precisa la Fondazione