Sanità internazionale 6 marzo 2017

Gran Bretagna: emergenza sovraffollamento pronto soccorso

Emergenza sovraffollamento pronto soccorso anche in Gran Bretagna. Come in Italia ‘la crisi umanitaria’ come la definisce il Guardian che lancia l’allarme, è al collasso. Da fine dicembre la situazione continua a peggiorare «la medicina del territorio è sempre più povera» denuncia il quotidiano britannico «la colpa non è dei medici di base, il settore è stato profondamente […]

Emergenza sovraffollamento pronto soccorso anche in Gran Bretagna. Come in Italia ‘la crisi umanitaria’ come la definisce il Guardian che lancia l’allarme, è al collasso. Da fine dicembre la situazione continua a peggiorare «la medicina del territorio è sempre più povera» denuncia il quotidiano britannico «la colpa non è dei medici di base, il settore è stato profondamente colpito dai tagli, questa l’estrema conseguenza».

Come all’ospedale di Nola nel napoletano, anche in Gran Bretagna, pazienti in attesa sulle barelle, difficoltà assistenziali, letti di fortuna ricavati occasionalmente, testimoniano una situazione grave che non vede via d’uscita.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

INTERVISTA ESCLUSIVA: «Ecco come prevederemo il cancro con una semplice analisi del sangue»

L'intervista alla Professoressa Paterlini – Bréchot: «Il metodo ISET permette di riscontrare la presenza di cellule tumorali in chi ha avuto un tumore e chi è a rischio molto prima rispetto ai me...
Salute

Centrifugati, verdure e succhi di frutta “veri”. I consigli della pediatra per salvare i bambini dall’influenza con la natura

La dottoressa Ricottini, ai microfoni di Sanità Informazione, spiega quali sono i migliori rimedi naturali per combattere e prevenire i sintomi dell’influenza. E sui “dolori della crescita”…
Politica

Firmato contratto per gli statali. Dal 2018 aumenti e tutele sanitarie aggiuntive

Incassata la prima sigla per il rinnovo dei contratti della PA: per 250mila dipendenti sono in arrivo moltissime novità tra cui tutele sanitarie aggiuntive. Si tratta di un risultato storico perché...