Salute 14 novembre 2016

‘Occhi sul diabete’, oggi la giornata mondiale dedicata alla malattia

Il diabete affligge circa il 9% della popolazione mondiale e l’OMS ribadisce che in ottica futura l’epidemia è destinata ad aumentare. Unica arma per combattere l’emergenza è la prevenzione

Il 14 novembre è la giornata mondiale del diabete. Circa il 9% della popolazione mondiale (ovvero 346 milioni di persone) soffre della malattia e le previsioni, a sentire l’Organizzazione Mondiale della Sanità, non sono positive. L’OMS rende noto che da qui a dieci anni, il tasso di decessi dovuti al diabete rischia di aumentare fino al 50% e l’unica arma per combattere l’aumento dei casi è la prevenzione.

Una corretta profilassi deve iniziare sin dall’infanzia: non è un caso che lo slogan della giornata mondiale sia “Occhi sul diabete”, proprio a ribadire l’importanza della prevenzione.  In questa prospettiva è fondamentale che i bambini vengano educati ad uno stile di vita sano soprattutto per quello che riguarda l’alimentazione e l’attività fisica. La Società Italiana di Diabetologia raccomanda delle misure da adottare per scegliere una giusta prevenzione contro il diabete. Fondamentale in quest’ottica il controllo del peso, una corretta e frequente attività fisica e soprattutto un’alimentazione sana. Inoltre dopo i quarant’anni è imperativo controllare la glicemia almeno ogni 2-3 anni per tenere sotto controllo i valori del sangue.

In occasione della giornata Mondiale dedicata al diabete sono più di 1200 gli eventi e le iniziative organizzate in 500 città della penisola. I protagonisti sono volontari medici, infermieri, operatori sanitari e famiglie che vogliono sensibilizzare l’opinione pubblica sulla malattia. Inoltre, fra le iniziative previste ci sono banchetti e gazebo situati in centinaia di piazze italiane che oltre a informare sulla prevenzione e sulla corretta gestione della malattia, offriranno la possibilità di valutare i rischi per ogni persona di sviluppare il diabete.

Articoli correlati
Lazio, Congresso AME: «Importante formazione nel rispetto paziente»
Il presidente dell’Ame, il professor Vincenzo Toscano: «Occorre valorizzare la figura dell’endocrinologo ritenuto meno clinico rispetto ad altri medici e incentivare la formazione in una visione ‘paziente-centrica’»
Campania: verso esaurimento tetti di spesa. De Leo: ci battiamo contro stop alle prestazioni
«Ci sarà l’esaurimento dei tetti di spesa prima della fine dell’anno, ma stiamo combattendo con commissari di governo perché non ci sia lo stop alle prestazioni» – lo ha dichiarato Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, che ha altresì precisato che «i tetti di spesa sono calcolati in base al fabbisogno e questo è […]
Bologna: 3 specialisti per 5mila pazienti. Malato diabetico rinuncia alle cure per protesta
Sono solo 3 i medici specialisti, tutti vicini al pensionamento, a disposizione dei 5mila malati di diabete di tipo uno presenti a Bologna e provincia. Lo racconta sulle pagine di Bologna Today Roberto Lambertini, un paziente diabetico di 55 anni che ha rinunciato alle terapie in segno di protesta nei confronti di una assistenza sanitaria che giudica insufficiente e che sostiene difetti inoltre di infermieri educatori, nutrizionisti e personale specializzato.
Diabète d’urgence: 422 millions de malades
C’est une véritable alarme lancé par l’OMS sur le diabète d’urgence: le monde riche de la maladie causée par un trouble métabolique qui entraîne une forte concentration de sucres dans le sang et les complications graves avec une issue fatale a également pris des proportions d’une épidémie. L’OMS, dans son premier rapport complet sur la […]
Emergenza diabete: 422 milioni di malati
E’ un vero e proprio allarme quello lanciato dall’OMS sull’emergenza diabete: la malattia del mondo ricco causata da un disordine metabolico che porta altissime concentrazione di zuccheri nel sangue e gravi complicazioni con esiti anche fatali ha assunto ormai le proporzioni di un’epidemia. L’OMS, nel suo primo rapporto complessivo sulla malattia, evidenzia come al 2014 […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

EX SPECIALIZZANDI – Accordo transattivo, Zanetti (Viceministro Economia): «Presto una soluzione»

Sempre più vicina la soluzione del lungo contenzioso tra Stato e camici bianchi sul rimborso degli anni di specializzazione. Brucia le tappe la discussione al Senato sul Ddl n°2400 che propone un ac...
Lavoro

Contratto dei medici: ecco le cifre e le date di un rinnovo in salita…

Dopo sette anni di stallo, è giunto il momento del rinnovo del contratto per medici e infermieri? È braccio di ferro tra sindacati e Governo sulle cifre
di Valentina Brazioli
Ecm

RITARDO ECM, scatta l’accertamento del Ministero: 3500 medici cancellati

Documento esclusivo di Sanità Informazione sui medici competenti: ecco la comunicazione ufficiale del Ministero della Salute a tutti gli OMCeO di Italia. «Va accertato il conseguimento dei crediti E...