Salute 30 ottobre 2017

Festa del Cinema di Roma in ospedale: proiezioni anche al Policlinico Gemelli

Il 31 ottobre “Terapia di coppia” e il 3 novembre “Mazinger Z Infinity” per i pazienti pediatrici e i loro familiari. Il progetto di MediCinema

Immagine articolo

Per la prima volta, la Festa del Cinema di Roma approda anche in ospedale. Il Policlinico Gemelli di Roma ospita due proiezioni dedicate ai pazienti ricoverati e ai loro familiari: si inizia martedì 31 ottobre alle ore 16.00 con la commedia sentimentale “Terapia di coppia” di Alessio Maria Federici, con Pietro Sermonti, Ambra Angiolini e Sergio Rubini, mentre venerdì 3 novembre, sempre alle 16.00, sarà proiettato “Mazinger Z Infinity”, un film di animazione dedicato ai pazienti pediatrici.

LEGGI ANCHE: MEDICINEMA: AL POLICLINICO GEMELLI SI SPERIMENTA LA “TERAPIA DEL GRANDE SCHERMO”

Da aprile 2016 i degenti del Policlinico Gemelli possono disporre di una vera sala cinema con una programmazione bisettimanale che riporta all’interno dell’ospedale i film in contemporanea a quella delle “normali” sale cittadine: un innovativo strumento di cura che accompagna le terapie tradizionali e si propone di offrire ai degenti un “effetto pausa” e il sollievo di una sensazione di normalità.

LEGGI ANCHE: POLICLINICO GEMELLI, IL CINEMA PER FAR CRESCERE I MEDICI DI DOMANI

«È davvero bello, mi viene da dire naturale e “inevitabile” l’abbinamento del progetto MediCinema e Gemelli con la Festa del Cinema di Roma con la proiezione di due film del programma ufficiale nella nostra sala cinematografica, voluta e realizzata per i degenti del Policlinico – afferma il Direttore generale della Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli Enrico Zampedri -. Dopo l’apprezzamento e il plauso del Ministro Dario Franceschini alla Mostra del Cinema di Venezia, siamo soddisfatti per questo nuovo riconoscimento al nostro progetto di fare cinema in ospedale per i malati: per questo ringraziamo la Festa del Cinema a partire dal Direttore artistico Antonio Monda. Anche questa nostra partecipazione – prosegue Zampedri – è prova di un ospedale che si apre sempre di più al territorio, includendo i degenti del Gemelli, adulti e pediatrici, in una importante manifestazione sociale e culturale, sempre più popolare, della nostra città. È un altro tassello di quel mosaico di umanizzazione delle cure ospedaliere che continuamente perseguiamo».

Il metodo e la gestione del programma è in capo a MediCinema Italia Onlus, che ha promosso contemporaneamente un progetto di ricerca scientifica coordinato dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con gli ospedali con gli ospedali di altre città dove MediCinema è già presente.

«Siamo molto orgogliosi di partecipare a questo progetto e di poter condividere questa bellissima occasione con i pazienti e i loro famigliari – dichiara Fulvia Salvi, Presidente MediCinema Italia Onlus -. L’esperienza del cinema come veicolo di cura e sollievo, da noi praticata per i pazienti ospedalizzati, ha già dimostrato la valenza dello strumento quale supporto di miglioramento psico-fisico del paziente. Ringrazio davvero tutti gli organizzatori della Festa del Cinema che ogni anno coinvolgono un’intera città, ma che quest’anno daranno anche a chi in questo momento si trova in ospedale, la possibilità di partecipare comunque», conclude.

Articoli correlati
Tutti i segreti della prima mano bionica “sensibile”. Intervista al medico che ha eseguito l’impianto
È il risultato di 10 anni di lavoro e il concorso di diverse professioni scientifiche, anche di altri Paesi europei. Parla il Professor Rossini: «I medici non devono diventare tecnologi, ma avere le basi necessarie per interagire con gli esperti»
Befana anticipata per i piccoli pazienti del Gemelli con i campioni della Lazio
Ciro Immobile, Marco Parolo, Luis Alberto e Davide Di Gennaro hanno fatto visita ai piccoli pazienti del Policlinico romano. Per loro tanti regali...
“Il mese del cuore”: al Policlinico Gemelli cinque weekend dedicati alla prevenzione
Riparte da settembre la maxi campagna di sensibilizzazione per incentivare la prevenzione contro le malattie cardiache. Si inizia sabato 2 e domenica 3 settembre per cinque fine settimana consecutivi, durante cui i medici geriatri del Policlinico Gemelli di Roma effettueranno un check up gratuito presso gli Ambulatori del Cemi (Centro Medicina dell’Invecchiamento), per chi si […]
Lazio: Al Policlinico Gemelli di Roma, al via la terapia del sollievo attraverso il cinema
Dopo pochi mesi dall’inaugurazione della prima sala MediCinema, parte al Policlinico Gemelli di Roma con la proiezione del primo lungometraggio d’animazione, il progetto di “cinematerapia”, punto di partenza di uno studio scientifico dedicato, volto a misurare gli effetti terapeutici del cinema sui degenti. La sala MediCinema è la prima ad essere integrata in una struttura […]
Policlinico Gemelli, il cinema per far crescere i medici di domani
Il grande successo del progetto Medicinema raccontato dal referente scientifico dell’iniziativa, professor Celestino Pio Lombardi
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

INTERVISTA ESCLUSIVA: «Ecco come prevederemo il cancro con una semplice analisi del sangue»

L'intervista alla Professoressa Paterlini – Bréchot: «Il metodo ISET permette di riscontrare la presenza di cellule tumorali in chi ha avuto un tumore e chi è a rischio molto prima rispetto ai me...
Salute

Centrifugati, verdure e succhi di frutta “veri”. I consigli della pediatra per salvare i bambini dall’influenza con la natura

La dottoressa Ricottini, ai microfoni di Sanità Informazione, spiega quali sono i migliori rimedi naturali per combattere e prevenire i sintomi dell’influenza. E sui “dolori della crescita”…
Politica

Firmato contratto per gli statali. Dal 2018 aumenti e tutele sanitarie aggiuntive

Incassata la prima sigla per il rinnovo dei contratti della PA: per 250mila dipendenti sono in arrivo moltissime novità tra cui tutele sanitarie aggiuntive. Si tratta di un risultato storico perché...