Salute 4 dicembre 2017

Comunicazione fra farmacista e cittadino, Baldessin (Edra): «Occorre più dialogo, fake news avvelenano consapevolezza»

«Educare il paziente alla prevenzione è fondamentale anche per la sostenibilità del sistema» l’intervista a Ludovico Baldessin, Executive Director di Edra

«Oggi le fake news inquinano la conoscenza del cittadino sui temi di benessere e salute. Questa cattiva informazione porta a travisare degli elementi fondamentali che così non vengono trattati con la dovuta rilevanza». A spiegarlo è Ludovico Baldessin, Executive Director di Edra, editore specializzato nell’ambito della salute e della medicina, in occasione della presentazione di FarmaMagazine, la rivista distribuita in tutte le farmacie punto di riferimento tra cittadino e farmacista.

«Proprio con questo obiettivo nasce FarmaMagazine che vuole guidare il cittadino nel percorso di apprendimento di tematiche decisive per la salute – prosegue Baldessin -.  La cattiva informazione nasce dalla comunicazione superficiale e infondata, basta pensare al caso stamina e alle bufale sui vaccini: è certamente indispensabile attivare delle nuove dinamiche per educare il cittadino alla prevenzione».

«In questa ottica l’iniziativa di Federfarma è sicuramente centrale e può aiutare la diffusione di corretti principi fondamentali perché il cittadino viva in maniera consapevole il suo rapporto con l’educazione alla salute».

«L’importanza della comunicazione nell’ambito salute è stata riconosciuta da tutte le parti politiche – conclude – si tratta di uno strumento essenziale di cui il cittadino può usufruire per affrontare con più chiarezza il rapporto con la sanità. Proprio attraverso questa consapevolezza emerge l’importanza della prevenzione, quindi della cura e della diagnosi utili a garantire la sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale».

Articoli correlati
FarmaMagazine: in tutte le farmacie la rivista che parla a 5 milioni di italiani
Il periodico con una tiratura di 1 milione e 700mila copie è stato presentato durante l'evento "Educare alla salute per curare l'Italia". Contarina (Vicepresidente Federfarma): «Una voce di verità strumento di utilità pubblica»
Diabete, Contarina (Federfarma): «Più di 1 mln e mezzo di persone non sanno di averlo. Ora possono scoprirlo in Farmacia…»
Screening gratuiti in tutte le farmacie d’Italia dal 14 al 20 novembre. Iniziativa promossa da Federfarma con uno spot. Gli attori? Lorenzin, Pino Insegno e il vicepresidente…
Farmacie e Carabinieri presentano il Vademecum “anti-truffe”: «In calo raggiri ai danni di anziani e fasce deboli»
A disposizione in tutte le farmacie di Roma e Provincia i consigli del Comando Provinciale dei Carabinieri su come difendersi da truffe e raggiri. Contarina (Presidente Federfarma Roma): «Farma Magazine veicolo di verità e, grazie a collaborazione con Carabinieri, anche strumento di pubblica utilità». Generale de Vita (Comandante Provinciale dei Carabinieri di Roma): «Massiccia attività di prevenzione e decine di arresti: così proteggiamo le fasce più deboli della società»
Pagamenti PA in ritardo: per la prima volta farmacie saldate in tempo
Giornata storica a Roma, dove il Governatore Zingaretti ha certificato il primo pagamento della storia da parte della Pubblica Amministrazione nei confronti delle farmacie del Lazio entro i termini di legge. Contarina (Pres. Federfarma Roma): «Eravamo costretti ad indebitarci per far fronte ai ritardi, pagando oneri insostenibili». Moltedo (Pres. Federfarma Lazio): «Risultato storico raggiunto grazie a grande sinergia e coordinamento»
Ricette digitali, in cinque Regioni hanno superato il 90% delle prescrizioni
Procede il processo di dematerializzazione delle ricette: secondo le ultime rilevazioni di Promofarma, la società di servizi informatici di Federfarma, sono ormai cinque le Regioni dove le ricette digitali hanno superato la soglia del 90% delle prescrizioni, porta di ingresso della cosiddetta fase a regime. Si tratta di Campania (92,26%), Molise (91,08%), Provincia autonoma di […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi, emendamento al Bilancio. Aiello (Ap): «Sbloccare transazione entro fine anno»

«Se andasse a buon fine la questione ex specializzandi si potrebbe sbloccare il turnover e finanziare le scuole di specializzazione» così il Senatore nell’intervista esclusiva a Sanità Informazi...
Sanità internazionale

Elogio della medicina generale, che può veramente salvarci la vita

«Mi sono iscritto a medicina perché ero attirato dalla sua aura di eroismo, dalla possibilità di intervenire per risolvere un problema pericoloso. È stata la sala operatoria, ovviamente, a cattura...
Salute

Al via la prova d’esame delle specializzazioni mediche: «Basta con il concorso ‘lotteria’ dove vince il più fortunato…»

Parte il concorso tanto atteso dai medici neolaureati. Ecco le nuove regole stabilite dal Miur: prova unica nazionale così come la graduatoria finale. Fedeli: «Introdotte novità qualificanti». Ma ...