Politica 26 settembre 2017

Federsanità Anci, si dimette il Presidente Del Favero: «Giunto il momento di lasciare il passo a qualcun altro»

Era da tempo che ci pensavo in quanto sono anche il Direttore generale dell’Istituto Superiore di Sanità e in quell’ambito gli impegni stanno aumentando in maniera crescente» ha commentato il Presidente uscente

Angelo Lino Del Favero si è dimesso dall’incarico di Presidente di Federsanità Anci. «Era da tempo che ci pensavo in quanto sono anche il Direttore generale dell’Istituto Superiore di Sanità e in quell’ambito gli impegni stanno aumentando in maniera crescente» ha spiegato il Presidente in un’intervista a Quotidiano Sanità.

«Penso sia giunto il momento, dopo 8 anni, di lasciare il passo a qualcun altro – prosegue – che possa ovviamente dare il proprio contributo. Io lo ho dato con grande soddisfazione, ho preso una Federsanità che era piccola e minuta, ne abbiamo fatto una struttura grande ed importante. Ne sono pienamente soddisfatto e faccio tanti auguri a chi verrà dopo di me».

A decidere chi sarà il successore «saranno gli associati» dichiara Del Favero a Quotidiano Sanità sottolineando quanto sono stati e saranno fondamentali i rapporti  istituzionali costruiti durante gli anni della sua presidenza «siamo riusciti a superare la grande trasformazione che c’è stata nel mondo delle aziende sanitarie ridotte drasticamente nel tempo – conclude -. Cambiando, di fatto, il modello organizzativo, noi abbiamo fatto non pochi sforzi ad adeguarci a questo nuovo processo».

Articoli correlati
D’Ubaldo (Federsanità): «Cresce l’aspettativa di vita ma in pericolo la sostenibilità del SSN»
Gli indicatori di mortalità pubblicati dall’Istat indicano la riduzione della mortalità e l’aumento dell’aspettativa di vita. Ma una popolazione più anziana richiede uno sforzo maggiore del sistema sanitario. Il Segretario Generale di Federsanità ANCI: «Senza investimenti, a rischio il welfare per le nuove generazioni»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Medici specializzandi, storica sentenza della Corte UE: «Risarcimenti triplicati e non scatta la prescrizione»

Simona Gori, (Direttore Generale Consulcesi): «Dopo 20 anni la Corte Ue conferma quanto abbiamo sempre sostenuto. Ora si apre una nuova giurisprudenza che i Tribunali dovranno recepire in tutti i gra...
Lavoro

Pensioni, tutte le soluzioni per aumentare l’importo con aliquota e riscatto: le scadenze al 31 gennaio

Versando una quota contributiva aggiuntiva, una volta in pensione si percepirà un importo maggiore. Ma oltre all’aliquota modulare, riservata ad alcune categorie, l’Enpam offre altri utili strume...
Lavoro

Scadenze fiscali: slitta all’8 febbraio il termine per invio dati tessera sanitaria. Ecco le altre date…

Stefano Rigo, Presidente della Commissione Fisco FIMMG: «Gli MMG hanno un’organizzazione fiscale semplice ma pagano lo scotto della posizione tra liberi professionisti e ‘pseudo-dipendenti’». ...