OMCeO, Enti e Territori 20 dicembre 2017

Natale-Capodanno, 29 ambulatori aperti a Roma e provincia

Durante le prossime festività natalizie e di fine anno (23-24-25-26-30-31 dicembre e 1-6 e 7 gennaio) in tutta la Regione saranno operativi e dunque accessibili i 29 Ambulatori di Cure Primarie gestiti da medici di medicina generale e con la presenza dell’infermiere. La rete di continuità assistenziale funzionerà nelle giornate di sabato, domenica e festivi con orario continuato dalle […]

Durante le prossime festività natalizie e di fine anno (23-24-25-26-30-31 dicembre e 1-6 e 7 gennaio) in tutta la Regione saranno operativi e dunque accessibili i 29 Ambulatori di Cure Primarie gestiti da medici di medicina generale e con la presenza dell’infermiere. La rete di continuità assistenziale funzionerà nelle giornate di sabato, domenica e festivi con orario continuato dalle ore 10 alle ore 19 ed è aperta a tutti i cittadini a prescindere dalla Asl di appartenenza.

«Continua il nostro impegno per rendere la sanità del Lazio sempre più vicina ai bisogni dei cittadini – spiega il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Questi ambulatori sono una valida alternativa ai Pronto Soccorso, per chi nei giorni di festa o nei week-end ha esigenze mediche che non siamo particolarmente gravi».

Ecco i 17 ambulatori  attivi nella Capitale (nei  primi tre dell’elenco saranno presenti anche pediatri di libera scelta):

Ambulatorio di Cure Primarie Via Frà Albezio 10 Prati (Roma – I Municipio); Piazza Istria 2 Parioli-Trieste (Municipio II); Via Forteguerri 4 Prenestino–Torpignattara (Municipio V); Via Boccea 271 Aurelio-Boccea (XIII Municipio); Via Bresadola 56 Centocelle-Tor de’ Schiavi (V Municipio); Via A. Canova 19 Centro storico (I Municipio); Via Camillo Sabatini snc Eur-Laurentino-Torrino (IX Municipio); Via Malfante 35 Garbatella-Tor Marancia (VIII Municipio); Via San Daniele del Friuli 8 Labaro-Prima Porta (XV Municipio); Via Portuense 1397 Magliana-Corviale-Ponte Galeria (Municipio XI); Via Lampedusa 23 Montesacro-Talenti (Municipio III); Lungomare Toscanelli 230 Ostia e Acilia (Municipio X); Piazza San Zaccaria Papa 1 Primavalle (Municipio XIV); Largo De Dominicis 7 Tiburtino-Casal Bertone (Municipio IV); Via della Tenuta di Torrenova 138 Tor Vergata-Torre Angela (Municipio VI); Via E. Morosini 30 Trastevere (Municipio I); Via Antistio 15 Tuscolano–Cinecittà (Municipio VII).

Oltre ai 17 presenti nella capitale  gli Ambulatori di Cure Primarie attivi sono  6 nella provincia di Roma: 3 nella provincia di Frosinone e uno rispettivamente a Viterbo, Latina e Rieti.

 

Articoli correlati
Emergenza-urgenza, l’allarme della Simeu: «Nei Pronto soccorso italiani mancano oltre mille medici»
Il dato emerge da una raccolta dati. Ogni anno i medici dell’emergenza effettuano 4 milioni e mezzo di visite in più rispetto agli standard nazionali, definiti dalle società scientifiche
Onda, disturbi del sonno per 9 donne su 10 over 45: a rischio la salute e la felicità di coppia
“Difficoltà ad addormentarsi, sonno agitato, risvegli notturni e sveglia anticipata sono chiari segnali di disturbi del sonno, indicatori importanti che impattano sulla salute fisica e psichica e sulla stabilità della coppia”, spiega Francesca Merzagora, Presidente Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. “Per oltre il 90% degli italiani tra i 45 e i […]
Lazio, Zingaretti: «Non sarà più necessario certificato medico per assenze scolastiche»
A partire da questo anno scolastico, come già avviene in alcune regioni italiane del centro nord, anche nella regione Lazio non sarà più necessario per le famiglie portare il certificato medico per le assenze per malattia superiori ai cinque giorni. Il provvedimento è stato approvato durante la discussione del Collegato del Bilancio in Consiglio Regionale […]
Prevenzione, al via la nona edizione di “Nonno Ascoltami” con Lino Banfi testimonial d’eccezione
Al via in tutta Italia la nona edizione di “Nonno Ascoltami! – L’Ospedale in piazza”, la campagna di controlli gratuiti dell’udito, che promuove su tutto il territorio nazionale una nuova cultura della prevenzione e della salute dei cittadini. Ad aprire l’edizione 2018 un testimonial d’eccezione: l’attore Lino Banfi, già promotore al fianco della Onlus “Nonno […]
Il 22 e 23 settembre l’ottava edizione di “Venezia in Salute”. 31 gazebo in piazza per difendere il SSN
Una grande festa per ribadire che, a 40 anni dalla sua nascita, il Servizio Sanitario Nazionale è un tesoro, un’esperienza da difendere e, se possibile, da rafforzare. Questo sarà l’edizione 2018 di Venezia in Salute, la manifestazione in programma il 22 e il 23 settembre tra laguna e terraferma, organizzata dall’Ordine veneziano dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (OMCeO) e dal […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Autodimissioni medici, turni massacranti e poco personale. Leoni (FNOMCeO): «Ecco perchè si lascia ospedale»

Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qua...
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Lavoro

Tagli alle pensioni, a rischio i medici? Cavallero (Cosmed): «Penalizzato anche chi è a 3700 euro. Veri risultati si ottengono con lotta all’evasione»

Il segretario generale della Confederazione: «Dal taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” si potranno distribuire meno di 4 euro al mese. Così si apriranno solo contenziosi per lo Stato. Chi ...