OMCeO, Enti e Territori 14 giugno 2018

Cambio ai vertici Gruppo San Donato: Enrico Tommaso Cucchiani Presidente S. Raffaele

Cambi al vertice nei consigli di amministrazione degli ospedali del Gruppo ospedaliero San Donato. Questa mattina la famiglia Rotelli ha comunicato il rinnovo degli organi amministrativi, con l’obiettivo di far entrare nella governance aziendale nuove figure altamente qualificate e motivate per intraprendere nuove sfide. Enrico Cucchiani è stato nominato presidente dell’Ospedale San Raffaele, ed entrano […]

Cambi al vertice nei consigli di amministrazione degli ospedali del Gruppo ospedaliero San Donato.
Questa mattina la famiglia Rotelli ha comunicato il rinnovo degli organi amministrativi, con l’obiettivo di far entrare nella governance aziendale nuove figure altamente qualificate e motivate per intraprendere nuove sfide.
Enrico Cucchiani è stato nominato presidente dell’Ospedale San Raffaele, ed entrano nel consiglio di amministrazione Alessandro Daffina di Rothschild Italia e l’avvocato Luigi Santa Maria. Rimangono nel consiglio dell’ospedale, Gaspare Emmanuele Trizzino, Riccardo Manca, Nicola Grigoletto, Roberto Poli, Marco Rotelli e Andrea Cuomo. Il nuovo collegio sindacale dell’ospedale sarà composto da: Patrizia Papaluca, (Presidente), Silvia Passalacqua (sindaco), Massimo Zamboni (sindaco), Alessandro Manusardi e Massimiliano Nova (sindaci supplenti).
La Fondazione Centro San Raffaele ha nominato il nuovo vice presidente Anna Flavia D’Amelio Einaudi e il nuovo consigliere di amministrazione Bianca Maria Malinverni. Confermati il presidente Gianna Zoppei, i consiglieri Elena Bottinelli, Rocco Mangia e Paolo Rotelli. Confermato l’attuale collegio sindacale: presidente Marco Confalonieri, Nicoletta Dolfin (sindaco), Gianluigi Fiorendi (sindaco).
Per il Policlinico San Donato è stato nominato nuovo amministratore delegato Francesco Galli a cui si unisce come consigliere di amministrazione Vittorio Emanuele Falsitta. Confermati il presidente Paolo Rotelli, il vice presidente Marco Rotelli e i consiglieri Gianezio Dolfini, Nicola Grigoletto, Riccardo Manca. Rimane confermato l’attuale collegio sindacale: Anna Strazzera (presidente), Alessandro Manusardi (sindaco), Livio Strazzera (sindaco), Marco Briganti e Marco Confalonieri (sindaci supplenti).
Per l’Ospedale Galeazzi nominati nuovi consiglieri di amministrazione: Francesco Bertocchini e Giorgio Giudici. Confermati nel consiglio di amministrazione: il presidente Roberto Poli, i vice presidenti Dario Beretta e Paolo Rotelli, i consiglieri Gianezio Dolfini, Riccardo Manca, Marco Rotelli, Gaspare Emmanuele Trizzino. Il nuovo collegio sindacale dell’ospedale sarà composto da Patrizia Papaluca (presidente), Silvia Passalacqua (sindaco) e Massimo Zamboni (sindaco). Confermati Alessandro Manusardi e Salvatore Renna (sindaci supplenti).
Anche l’Istituto Clinico Villa Aprica avrà un nuovo consigliere di amministrazione: Andrea Passarelli; confermati l’attuale presidente Vittorio Gelpi, il vice presidente Paolo Rotelli e i consiglieri Gianezio Dolfini, Riccardo Manca, Marco Rotelli. Confermato anche l’attuale collegio sindacale: Anna Strazzera (presidente), Marco Confalonieri (sindaco), Livio Strazzera (sindaco), Alessandro Manusardi e Salvatore Renna (sindaci supplenti).
Per gli Istituti Clinici di Pavia e Vigevano nominato Giuseppe Mininni, nuovo presidente del consiglio di amministrazione. Gabriele Pelissero, presidente uscente, rimane in qualità di consigliere di amministrazione. Confermati il vice presidente Paolo Rotelli e i consiglieri Gianezio Dolfini, Pietro Gallotti, Marco Rotelli, Gaspare Emmanuele Trizzino. È confermato l’attuale collegio sindacale: Anna Strazzera (presidente), Salvatore Renna (sindaco), Stefano Seclì (sindaco), Marco Briganti e Marco Confalonieri (sindaci supplenti).
Per la Casa di Cura La Madonnina è nominato presidente Gaspare Emmanuele Trizzino, vice presidente Marco Rotelli, nuovo amministratore delegato Renato Cerioli. Confermati i consiglieri di amministrazione Gianezio Dolfini, Riccardo Manca e Paolo Rotelli. Il nuovo collegio sindacale della casa di cura sarà composto da Daniele Discepolo (presidente), Marco Briganti (sindaco), Stefano Ruberti (sindaco), Salvatore Renna (sindaco supplente). Confermato Alessandro Manusardi (sindaco supplente).
La società H San Raffaele Resnati ha nominato il nuovo presidente del consiglio di amministrazione, Nicola Grigoletto. Confermati il vice presidente Paolo Rotelli, i consiglieri Elena Bottinelli, Riccardo Manca, Marco Rotelli. Confermato anche l’attuale il collegio sindacale, Mario Massari (presidente), Marco Confalonieri (sindaco), Paolo Ludovici (sindaco), Alessandro Manusardi e Livio Strazzera (sindaci supplenti).
La famiglia Rotelli ringrazia i consiglieri d’amministrazione del Gruppo San Donato uscenti per il lavoro svolto in questi anni con grande professionalità, in particolare Gabriele Pelissero che continuerà a seguire i rapporti istituzionali e a rappresentare gli interessi del Gruppo San Donato presso le associazioni di categoria.
Paolo Rotelli, presidente del Gruppo ospedaliero San Donato ha dichiarato: «Dal 2013 ad oggi, è stata consolidata una governance virtuosa che ha permesso al Gruppo San Donato di passare con successo alla terza generazione imprenditoriale. Insieme abbiamo consolidato il passaggio generazionale, grazie allo stretto lavoro fra la famiglia Rotelli e gli amministratori. Diamo il benvenuto agli amministratori entranti che porteranno uno sguardo nuovo nel settore per vincere assieme le sfide che ci attendono».

Articoli correlati
Assistenza ai disabili, Fiorda (Opi Roma): «Li accompagnamo verso autosufficienza. Ma servono percorsi formativi ad hoc»
«Non esiste una formazione specifica per l’infermiere che assiste il disabile, ma l’invecchiamento della popolazione e l’aumento delle disabilità richiedono un implemento delle specialistiche post-laurea. Prevedere l’infermiere per le persone con disabilità anche nelle scuole». Parla Maurizio Fiorda, consigliere dell’Opi di Roma
di Isabella Faggiano
Clownterapia, Andrea Tudisco Onlus: perché una casa e un sorriso sono come una medicina
I Clown Dottori della Onlus Andrea Tudisco operano nei reparti pediatrici e specialistici degli ospedali romani. Il loro compito? Sdrammatizzare le pratiche sanitarie e trasformare paura, rabbia e tristezza in fiducia e speranza
Vaccini, presidi in rivolta: senza certificato della ASL niente scuola
I presidi bocciano la linea del Governo e annunciano: «Non è possibile far prevalere la nuova circolare Grillo-Busseti. Per noi resta in vigore la legge Lorenzin». Il Ministro della Salute: «Polemica surreale e tardiva»
Disturbi sessuali, Randone (psicosessuologa): «Ragazzi crescono a pane e pornografia e credono a fake news. Serve educazione sessuale»
«Giovani non vanno dall'andrologo nè dal sessuologo, non hanno punti di riferimento», spiega la sessuologa a Sanità Informazione
Aggressioni, Cdm approva disegno di legge: prevista aggravante e osservatorio anti-violenza. Grillo: «Segnale forte»
Integrato articolo 61 Codice Penale, basta anche solo minaccia per aggravio pena. Il Ministro: «Primo ma fondamentale passo». Il Guardasigilli Bonafede: «Così tuteliamo al meglio diritto alla salute»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM, dal 2019 scattano i controlli. Anelli (FNOMCeO): «Valuteremo inadempienze». Coletto (Agenas): «Stop a ‘infiltrati’, serve verifica»

È a metà strada il triennio ECM 2017-2019: in aumento il numero di medici e operatori in regola, ma rimangono molti camici bianchi inadempienti. Controlli dal 2019. INTERVISTE AD ANELLI (FNOMCEO) E ...
Salute

Aggressioni al personale sanitario, Flori Degrassi (Asl Roma 2): «Operatori in trincea, minacciati anche con pistole»

«Abbiamo dovuto mettere le barriere al Pronto soccorso del Pertini ma l’interfono ostacola il rapporto tra paziente e operatore sanitario. E, nel nostro lavoro, la comunicazione è fondamentale», ...
Salute

Autismo e nuovi Lea, Marino (Fia): «Ancora due anni per attuazione, ma autistici diventeranno una categoria protetta»

«Grazie ai nuovi Lea i pazienti autistici potranno finalmente ricevere l’assistenza adeguata alla propria patologia, così come prescritto dalle Linee Guida per l’Autismo. Necessario mezzo miliar...
di Isabella Faggiano