Meteo 27 giugno 2017

Tumore al seno, investimento da 13,5 milioni per macchinari e attrezzature all’avanguardia

In occasione del convegno dedicato al ruolo del volontariato nel percorso senologico, il Presidente della Regione Nicola Zingaretti ha annunciato un investimento da 13,5 milioni di euro per nuovi macchinari e attrezzature all’avanguardia e per il potenziamento dei consultori per la salute della donna nelle aziende pubbliche. Si tratta del più importante investimento per ammodernare […]

In occasione del convegno dedicato al ruolo del volontariato nel percorso senologico, il Presidente della Regione Nicola Zingaretti ha annunciato un investimento da 13,5 milioni di euro per nuovi macchinari e attrezzature all’avanguardia e per il potenziamento dei consultori per la salute della donna nelle aziende pubbliche. Si tratta del più importante investimento per ammodernare le tecnologie per la prevenzione nei centri di screening e nei consultori.

«Firmo davanti a voi la delibera che sblocca il più grande investimento della storia della regione Lazio per ammodernare le tecnologie per la prevenzione nei centri di screening in tutti i consultori della Regione». Così il Presidente Zingaretti, che ha aggiunto: «13 milioni e mezzo per dimostrare che accanto alla ricostruzione del sistema sanitario regionale deve esserci un’anima e delle priorità. Dopo la scelta importante sull’incremento della prevenzione era giusto investire sulle nuove tecnologie. Le più moderne e le più avanzate per continuare questa battaglia a difesa dei diritti delle donne».

La Regione Lazio è inoltre tra le prime in Italia ad avviare il modello organizzativo di breast unit per assicurare la multidisciplinarietà dell’assistenza in una patologia così delicata. In particolare, è stato costruito un percorso con 15 centri di senologia/breast unit (di cui 11 nell’area metropolitana di Roma e 1 per ciascuna provincia), 39 centri di screening e 36 strutture di diagnostica clinica.

Articoli correlati
Giornata Nazionale della Salute della Donna, Fabi (oncologa): «Prevenire significa guarire. Curare una donna vuol dire tutelare la società»
Iniziative in programma fino al 22 aprile. «Il tumore della mammella, primo per incidenza tra le neoplasie femminili, può insorgere a qualsiasi età». Alessandra Fabi, oncologa dell’Istituto Tumori Regina Elena di Roma, invita tutta la popolazione femminile a partecipare alla giornata di prevenzione
di Isabella Faggiano
Lazio, Zingaretti: «Costruiamo il nuovo modello sanitario insieme alle opposizioni»
Presentata la Giunta regionale: Alessio D’Amato assessore alla Sanità. Il Presidente: «Dobbiamo chiudere il commissariamento per aprire nuova fase. Ma la presenza dell’assessore è un segnale di dialogo per il Consiglio»
Regionali: il Lazio a Zingaretti, in Lombardia vince Fontana
L'ex sindaco di Varese doppia Giorgio Gori con il 53%. Più staccato Dario Violi (M5S) con il 19,7%. Più combattuta la corsa per la Pisana: il presidente uscente è al 34,4%, dietro di lui Parisi (30,2%) e Lombardi (26,9%)
Barbara Cittadini, Vicepresidente AIOP: «La sanità driver di uno sviluppo economico e sociale del Paese»
«La sanità, nelle sue componenti pubblica e privata, che nel nostro paese rappresenta l’11% del PIL e dà lavoro a 2 milioni e mezzo di persone, rappresenta un fattore di sviluppo, sia per il contributo dei settori economici coinvolti sia per il suo impatto sociale». Così il Vice presidente nazionale Aiop – Associazione italiana ospedalità […]
Stabilizzazione precari e liste d’attesa, Zingaretti: «I medici prescriveranno e prenoteranno esami dal loro pc»
Il presidente uscente della Regione Lazio a Sanità Informazione: «Serve sistema eccellente, non bastano eccellenze isolate». Poi annuncia grandi novità per abbattere le liste d’attesa
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Nuovi LEA, assistenza psicologica diventa diritto. Lazzari (CNOP): «Svolta per professione e cittadini»

«Grazie ai nuovi Livelli Essenziali di Assistenza, il supporto psicologico sarà garantito». Con Davide Lazzari, coordinatore della Task Force sui LEA, istituita dall’Ordine degli Psicologi, riper...
di Isabella Faggiano
Salute

Carenza medici, Anaao: «35mila specialisti via nei prossimi cinque anni». Biasci (FIMP): «Pediatri a rischio, servono risorse e strutture»

Studio rivela: dai cardiologi ai ginecologi, dieci specializzazioni a rischio estinzione. Palermo: «Aumentare le borse di studio o far accedere i giovani medici al Ssn dopo la laurea». Il Presidente...
di Giovanni Cedrone e Serena Santi
Lavoro

Medici in pensione, liquidato il primo cumulo e gli aumenti per inflazione. Ecco quanto crescono gli assegni

L’Enpam comunica che appena le autorità vigilanti daranno il via libera arriveranno gli adeguamenti scattati dal primo gennaio con tutti gli arretrati. Intanto arriva la liquidazione della prima pe...