Meteo 29 novembre 2016

Toscana. Ritardi nelle consegna di farmaci, la risposta di Estar

Denuncia dei sindacati per i ritardi nella consegna di farmaci negli ospedali dell’area fiorentina, dovuta al cambio di sede del magazzino dell’Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale). “L’Estar tranquillizza gli operatori degli ospedali fiorentini che la consegna di farmaci avverrà con tempi corretti. L’avvio del nuovo magazzino di Calenzano ha avuto dei normali ritardi, […]

Denuncia dei sindacati per i ritardi nella consegna di farmaci negli ospedali dell’area fiorentina, dovuta al cambio di sede del magazzino dell’Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale).
“L’Estar tranquillizza gli operatori degli ospedali fiorentini che la consegna di farmaci avverrà con tempi corretti. L’avvio del nuovo magazzino di Calenzano ha avuto dei normali ritardi, che stiamo velocemente recuperando. Oggi abbiamo consegnato, in accordo con la farmacia della Asl Toscana centro, l’80% dei prodotti sanitari, garantendo tutte le urgenze che ci sono state segnalate dalle varie strutture sanitarie”.
Una risposta arriverà anche dalla direzione della Asl Toscana centro.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

INTERVISTA ESCLUSIVA: «Ecco come prevederemo il cancro con una semplice analisi del sangue»

L'intervista alla Professoressa Paterlini – Bréchot: «Il metodo ISET permette di riscontrare la presenza di cellule tumorali in chi ha avuto un tumore e chi è a rischio molto prima rispetto ai me...
Salute

Centrifugati, verdure e succhi di frutta “veri”. I consigli della pediatra per salvare i bambini dall’influenza con la natura

La dottoressa Ricottini, ai microfoni di Sanità Informazione, spiega quali sono i migliori rimedi naturali per combattere e prevenire i sintomi dell’influenza. E sui “dolori della crescita”…
Politica

Firmato contratto per gli statali. Dal 2018 aumenti e tutele sanitarie aggiuntive

Incassata la prima sigla per il rinnovo dei contratti della PA: per 250mila dipendenti sono in arrivo moltissime novità tra cui tutele sanitarie aggiuntive. Si tratta di un risultato storico perché...