Meteo 7 novembre 2017

Torino, al Sant’Anna disponibile una cuffia per non perdere i capelli durante la chemioterapia

Un piccolo aiuto e sostegno per dare forza alle donne affette da patologie oncologiche che devono sottoporsi a cicli di chemioterapia. Oltre alla malattia, infatti, è molto duro per loro accettare il fatto di perdere i capelli, un vero e proprio trauma che “conferma” visibilmente la patologia. Come riporta Repubblica, all’Ospedale Sant’Anna sarà possibile indossare, durante […]

Un piccolo aiuto e sostegno per dare forza alle donne affette da patologie oncologiche che devono sottoporsi a cicli di chemioterapia. Oltre alla malattia, infatti, è molto duro per loro accettare il fatto di perdere i capelli, un vero e proprio trauma che “conferma” visibilmente la patologia. Come riporta Repubblica, all’Ospedale Sant’Anna sarà possibile indossare, durante la chemioterapia, una cuffia simile ad un un casco da parrucchiere che abbassa la temperatura del cuoio capelluto ed impedisce la caduta dei capelli.
La cuffia “refrigerante”, in silicone morbido, sarà utilizzata nel day hospital oncologico del Sant’Anna grazie all’associazione “In seno alla vita Onlus” ed è disponibile anche in alcuni ospedali di Svizzera, Francia, Germania e Giappone.

Articoli correlati
Donne e medicina, Le Mediche: «Curiamo meglio degli uomini, ma il nostro contributo ai sistemi sanitari è ancora insufficiente»
Sandra Morano, coordinatrice dell’Accademia: «Dove le donne sono protagoniste, la sanità è migliorata. Le mediche devono entrare in rotta di collisione con l’attuale sistema in crisi e iniziare a pensare con mente di donna a come cambiare veramente le cose»
2° Congresso Nazionale Onda: la salute della donna e della coppia
La salute della donna e della coppia nel periodo dopo l’età fertile, è il tema al centro della seconda edizione del Congresso nazionale Onda che si terrà a Milano all’Hotel Michelangelo il 19 e 20 settembre prossimi. Con queste parole, Francesca Merzagora, Presidente Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, introduce l’evento: «Ci occuperemo […]
Violenza sulle donne, Amsi e Co-mai uniti contro le aggressioni a casa e sul lavoro
Ha avuto un grande successo la serata di beneficenza organizzata dall’ associazione “Casa del rifugio per le donne vittime di violenza” di Roma, che si è tenuta recentemente presso il “La Riccia Ranch“di Anguillara Sabazia. Grande la partecipazione della cittadinanza, che ha cosi risposto positivamente all’appello lanciato dall’ associazione con il patrocinio del Movimento Uniti […]
Malnutrizione in oncologia, per combatterla ‘call to action’. Muscaritoli (Sinuc): «Nessuna evidenza che digiuno diminuisca masse tumorali»
Tra i promotori dell’iniziativa anche l’oncologo Paolo Marchetti. Il 65% dei pazienti che si sottopongono a prima visita medico oncologica hanno già perso peso. Il Presidente Sinuc: «Il 20% dei malati oncologici muore per il deterioramento nutrizionale»
Sanità, l’ex Ministro De Lorenzo: «Regionalismo ha creato diseguaglianze. Occorre intervenire con poteri sostitutivi»
L’ex titolare del dicastero di Lungotevere Ripa, oggi Presidente della FAVO, chiede a Giulia Grillo interventi sulle reti oncologiche: «Bisogna attivarle in tutte le Regioni per garantire a tutti cure adeguate»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Autodimissioni medici, turni massacranti e poco personale. Leoni (FNOMCeO): «Ecco perchè si lascia ospedale»

Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qua...
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Lavoro

Tagli alle pensioni, a rischio i medici? Cavallero (Cosmed): «Penalizzato anche chi è a 3700 euro. Veri risultati si ottengono con lotta all’evasione»

Il segretario generale della Confederazione: «Dal taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” si potranno distribuire meno di 4 euro al mese. Così si apriranno solo contenziosi per lo Stato. Chi ...