Meteo 14 maggio 2018

Grosseto, settimana nazionale della celiachia: arriva il menu senza glutine nelle scuole

Torna per la terza edizione la settimana nazionale della celiachia, dal 13 al 21 maggio 2018. Promossa dall’Associazione Italiana Celiachia (AIC), con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Dietisti (ANDID)è dedicata quest’anno alla nutrizione e all’educazione alimentare per vivere al meglio una dieta che per i celiaci non è una scelta alimentare ma l’unica terapia possibile. Il Comune di […]

Torna per la terza edizione la settimana nazionale della celiachia, dal 13 al 21 maggio 2018. Promossa dall’Associazione Italiana Celiachia (AIC), con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Dietisti (ANDID)è dedicata quest’anno alla nutrizione e all’educazione alimentare per vivere al meglio una dieta che per i celiaci non è una scelta alimentare ma l’unica terapia possibile.

Il Comune di Grosseto aderisce all’iniziativa: Tutti a tavola tutti insieme, le giornate del menù senza glutine” allo scopo di sensibilizzare su una patologia di cui soffrono 600.000 persone in Italia di cui appena 190.000 diagnosticate.

Per questo, mercoledì 16 maggio, nelle scuole dell’infanzia statali, nelle scuole primarie e in quelle secondarie di primo grado con mensa scolastica, verrà servito un menù senza glutine: risotto alle verdure, pollo alla salvia, patate lesse e gelato. Tutto, accompagnato da gallette di mais.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM, dal 2019 scattano i controlli. Anelli (FNOMCeO): «Valuteremo inadempienze». Coletto (Agenas): «Stop a ‘infiltrati’, serve verifica»

È a metà strada il triennio ECM 2017-2019: in aumento il numero di medici e operatori in regola, ma rimangono molti camici bianchi inadempienti. Controlli dal 2019. INTERVISTE AD ANELLI (FNOMCEO) E ...
Salute

Aggressioni al personale sanitario, Flori Degrassi (Asl Roma 2): «Operatori in trincea, minacciati anche con pistole»

«Abbiamo dovuto mettere le barriere al Pronto soccorso del Pertini ma l’interfono ostacola il rapporto tra paziente e operatore sanitario. E, nel nostro lavoro, la comunicazione è fondamentale», ...
Salute

Autismo e nuovi Lea, Marino (Fia): «Ancora due anni per attuazione, ma autistici diventeranno una categoria protetta»

«Grazie ai nuovi Lea i pazienti autistici potranno finalmente ricevere l’assistenza adeguata alla propria patologia, così come prescritto dalle Linee Guida per l’Autismo. Necessario mezzo miliar...
di Isabella Faggiano