Meteo 19 luglio 2016

Puglia: i furbetti del ticket non pagano prestazioni per 20 milioni di euro

Una indagine della Sogei spa, società del ministero dell’Economia, fa i conti in tasca a 200mila pazienti pugliesi e scopre una voragine da 20 milioni di euro di prestazioni erogate e mai pagate. Dallo studio emerge che migliaia di pazienti, in un arco temporale che va dal 2011 al 2013, hanno effettuato esami e ricevuto […]

Una indagine della Sogei spa, società del ministero dell’Economia, fa i conti in tasca a 200mila pazienti pugliesi e scopre una voragine da 20 milioni di euro di prestazioni erogate e mai pagate.

Dallo studio emerge che migliaia di pazienti, in un arco temporale che va dal 2011 al 2013, hanno effettuato esami e ricevuto cure dal sistema sanitario regionale senza però corrispondere un solo centesimo. L’origine di tale ammanco è da ricondursi alla autocertificazioni rilasciate alle rispettive Asl da migliaia cittadini che, in svariati casi, hanno dichiarato di essere esenti dal pagamento del ticket per ragioni economiche, attestando però il falso.

Le operazioni di recupero saranno lunghe, dall’esito incerto, e coinvolgeranno gli uffici aziendali delle Asl e, in estrema ratio, la Guardia di Finanza.

Articoli correlati
Cannabis ad uso terapeutico, la Puglia: siamo pronti alla produzione
Si è svolta ieri la Conferenza internazionale sull’uso medico della Cannabis Medicinale, presso il Centro Congressi Fiera del Levante di Bari. L’iniziativa, la prima in Italia, è stata promossa dalla Regione Puglia e dall’AReSS, l’Agenzia Regionale per la Salute ed il Sociale ed hanno partecipato esperti e ricercatori italiani ed esteri
Regione Lazio e GdF: protocollo d’intesa per controlli su spesa sanitaria
Regione e fiamme gialle insieme nella lotta agli illeciti in materia di spesa sanitaria e farmaceutica e di appalti per forniture di beni e servizi. Il protocollo firmato nei giorni scorsi prevede tempi immediati per i controlli della Guardia di Finanza in situazioni che appaiono poco chiare segnalate dalla Regione; aumentano poi in maniera significativa […]
Addio ticket e super-ticket ma codice verde a pagamento? Urbani (Min. Salute): «La sfida è parità di accesso alle cure»
«Contributi obbligati che rappresentano vere e proprie tasse sulla salute» la denuncia di Tonino Aceti,Coordinatore Nazionale del tribunale per i Diritti del malato di Cittadinanzattiva e Responsabile CnAMC. Andrea Urbani, Direttore Generale della Programmazione Sanitaria Ministero della Salute: «Abolizione? Se ne sta discutendo»
Ticket, Saitta (Conf. Regioni): «Ripensarne il significato, proposte entro l’estate»
Il Ministro della Salute insieme alla Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, guidata dal coordinatore Antonio Saitta, riaprono il Tavolo per la revisione del sistema di compartecipazione alla spesa sanitaria. Il primo incontro effettivo è previsto per il 19 aprile
Puglia, anziana 9 ore su barella in pronto soccorso a Taranto
«Al Pronto Soccorso del Ss Annunziata di Taranto una donna di circa ottant’anni è stata tenuta per nove ore su una barella in attesa di un consulto cardiologico. Al seguito i parenti, ovviamente ad attendere per ore senza nessuna comunicazione. La notizia è rimbalzata clamorosamente sui social ed ha creato un’ampia protesta. Tant’è che io […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ESCLUSIVA ǀ Scuole di specializzazione in medicina: «Ecco il perché delle bocciature»

Intervista a Roberto Vettor, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Formazione Medica Specialistica
Lavoro

ESCLUSIVA | Oliveti, Enpam: la grande sfida della Sanità italiana, diventare motore di sviluppo e ripresa

Cumulo contributivo, c’è la copertura finanziaria. Ma attendiamo esplicazione del Governo. Numero chiuso, università, sviluppo e ripresa, cure territoriali, welfare e patto generazionale: tutto q...
Formazione

Test medicina: proteste davanti atenei. Ben 124 i posti in meno rispetto al 2016, arriva interrogazione parlamentare

Anche quest’anno al via i test d’ingresso per le facoltà a numero chiuso. Ad aprire le danze Medicina e odontoiatria con 67mila domande d’iscrizione e 124 posti in meno rispetto al 2016. Intant...