Meteo 19 luglio 2016

Puglia: i furbetti del ticket non pagano prestazioni per 20 milioni di euro

Una indagine della Sogei spa, società del ministero dell’Economia, fa i conti in tasca a 200mila pazienti pugliesi e scopre una voragine da 20 milioni di euro di prestazioni erogate e mai pagate. Dallo studio emerge che migliaia di pazienti, in un arco temporale che va dal 2011 al 2013, hanno effettuato esami e ricevuto […]

Una indagine della Sogei spa, società del ministero dell’Economia, fa i conti in tasca a 200mila pazienti pugliesi e scopre una voragine da 20 milioni di euro di prestazioni erogate e mai pagate.

Dallo studio emerge che migliaia di pazienti, in un arco temporale che va dal 2011 al 2013, hanno effettuato esami e ricevuto cure dal sistema sanitario regionale senza però corrispondere un solo centesimo. L’origine di tale ammanco è da ricondursi alla autocertificazioni rilasciate alle rispettive Asl da migliaia cittadini che, in svariati casi, hanno dichiarato di essere esenti dal pagamento del ticket per ragioni economiche, attestando però il falso.

Le operazioni di recupero saranno lunghe, dall’esito incerto, e coinvolgeranno gli uffici aziendali delle Asl e, in estrema ratio, la Guardia di Finanza.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

EX SPECIALIZZANDI – Accordo transattivo, Zanetti (Viceministro Economia): «Presto una soluzione»

Sempre più vicina la soluzione del lungo contenzioso tra Stato e camici bianchi sul rimborso degli anni di specializzazione. Brucia le tappe la discussione al Senato sul Ddl n°2400 che propone un ac...
Lavoro

Contratto dei medici: ecco le cifre e le date di un rinnovo in salita…

Dopo sette anni di stallo, è giunto il momento del rinnovo del contratto per medici e infermieri? È braccio di ferro tra sindacati e Governo sulle cifre
di Valentina Brazioli
Ecm

RITARDO ECM, scatta l’accertamento del Ministero: 3500 medici cancellati

Documento esclusivo di Sanità Informazione sui medici competenti: ecco la comunicazione ufficiale del Ministero della Salute a tutti gli OMCeO di Italia. «Va accertato il conseguimento dei crediti E...