Meteo 19 luglio 2016

Puglia: i furbetti del ticket non pagano prestazioni per 20 milioni di euro

Una indagine della Sogei spa, società del ministero dell’Economia, fa i conti in tasca a 200mila pazienti pugliesi e scopre una voragine da 20 milioni di euro di prestazioni erogate e mai pagate. Dallo studio emerge che migliaia di pazienti, in un arco temporale che va dal 2011 al 2013, hanno effettuato esami e ricevuto […]

Una indagine della Sogei spa, società del ministero dell’Economia, fa i conti in tasca a 200mila pazienti pugliesi e scopre una voragine da 20 milioni di euro di prestazioni erogate e mai pagate.

Dallo studio emerge che migliaia di pazienti, in un arco temporale che va dal 2011 al 2013, hanno effettuato esami e ricevuto cure dal sistema sanitario regionale senza però corrispondere un solo centesimo. L’origine di tale ammanco è da ricondursi alla autocertificazioni rilasciate alle rispettive Asl da migliaia cittadini che, in svariati casi, hanno dichiarato di essere esenti dal pagamento del ticket per ragioni economiche, attestando però il falso.

Le operazioni di recupero saranno lunghe, dall’esito incerto, e coinvolgeranno gli uffici aziendali delle Asl e, in estrema ratio, la Guardia di Finanza.

Articoli correlati
Via il superticket e assunzione di 40mila operatori sanitari, per Pietro Grasso «la salute non si paga»
Il leader di Liberi e Uguali ha annunciato a Vibo Valentia il programma sanità. Nel documento anche la formazione per i medici di famiglia e i pediatri e il sostegno alla diffusione dei farmaci generici
Legge Bilancio 2018: cosa cambia per il comparto sanità? Ecco tutte le novità…
Quali saranno le aree di applicazione della manovra? A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno già si iniziano a tracciare i primi bilanci ma i sindacati restano insoddisfatti…
Firenze, confermata esenzione ticket per disoccupati, in cassa integrazione e in mobilità
Buone notizie per i residenti in Toscana e i loro familiari a carico. Come riportato dal’Ansa, è stato infatti confermato fino al 31 dicembre 2018  il riconoscimento dell’esenzione dal ticket per le prestazioni specialistiche ambulatoriali per i lavoratori disoccupati, in cassa integrazione e in mobilità residenti in Toscana e loro familiari a carico. Lo stabilisce […]
Bari, influenza: tre morti
L’influenza stagionale ha costretto due milioni di italiani a letto e ha provocato a Bari tre decessi e sei ammalati ricoverati in gravi condizioni. Come riporta l’Ansa, i dati sono forniti dall‘Osservatorio epidemiologico regionale pugliese. Le vittime sono tre uomini pugliesi ricoverati a Bari: un 58enne affetto da ipertensione, un 86enne e un 73enne affetti […]
Mille medici pugliesi in piazza, Anelli: «Vogliamo sanità umana e vicina a cittadini, basta alibi economici»
Il corteo ha visto la partecipazione di tutte le sigle sindacali della categoria. Il Presidente dell’Omceo di Bari: «Nonostante la pioggia, siamo tutti qui per esprimere il nostro malessere e dire la nostra sulle scelte di politica sanitaria della Regione Puglia»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Medici specializzandi, storica sentenza della Corte UE: «Risarcimenti triplicati e non scatta la prescrizione»

Simona Gori, (Direttore Generale Consulcesi): «Dopo 20 anni la Corte Ue conferma quanto abbiamo sempre sostenuto. Ora si apre una nuova giurisprudenza che i Tribunali dovranno recepire in tutti i gra...
Salute

Contratto medici, partita la trattativa. Sciopero revocato, ma l’aumento deve superare gli 85 euro

Partita all'Aran la trattativa per il rinnovo del contratto dei medici. Il primo effetto concreto è stato la revoca dello sciopero fissato per il 23 febbraio. Ma per arrivare alla agognata firma atte...
Lavoro

Scadenze fiscali: slitta all’8 febbraio il termine per invio dati tessera sanitaria. Ecco le altre date…

Stefano Rigo, Presidente della Commissione Fisco FIMMG: «Gli MMG hanno un’organizzazione fiscale semplice ma pagano lo scotto della posizione tra liberi professionisti e ‘pseudo-dipendenti’». ...