Meteo 19 dicembre 2016

Operativo nuovo Fascicolo Sanitario Elettronico, più comodità ma rischio privacy

La Regione lancia il nuovo Fascicolo sanitario elettronico, da dicembre più facile da usare e con più servizi. Significa avere online radiografie, inviti agli screening dei tumori (mammella, utero, colon) o i buoni celiachia per alimenti senza glutine. Raccoglie in forma sicura e riservata i documenti degli assistiti dal Servizio sanitario regionale che lo hanno […]

La Regione lancia il nuovo Fascicolo sanitario elettronico, da dicembre più facile da usare e con più servizi. Significa avere online radiografie, inviti agli screening dei tumori (mammella, utero, colon) o i buoni celiachia per alimenti senza glutine. Raccoglie in forma sicura e riservata i documenti degli assistiti dal Servizio sanitario regionale che lo hanno attivato, in Ausl. E’ facoltativo e gratuito. Se il paziente lo autorizza, permette l’accesso alla documentazione favorendo il dialogo tra medico di famiglia e specialista. Da computer, tablet o smartphone sarà possibile cambiare medico o appuntamento, prenotare o consultare visite, ricette o esami, pagarli online, poi referti o verbali di pronto soccorso. “Evita spostamenti inutili e servirà a migliorare l’assistenza”, spiega l’assessore alla sanità Sergio Venturi. Oggi lo usano più le donne, tra 30 e 44 anni, più nelle Ausl di Bologna (80.203), Romagna (46.430), Modena (30.952), Ferrara (30.086).

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi 1993-2006: «Riconosciuto diritto ad incremento triennale»

L’avvocato Marco Tortorella, uno dei massimi esperti della materia, spiega cosa cambia con le ultime sentenze del Tribunale di Roma: «La rivalutazione era prevista dalla normativa ma non era mai st...
Lavoro

Comparto sanità, sottoscritto in via definitiva il contratto. Sindacati soddisfatti, ma Nursing Up non firma

Se Sergio Venturi (Presidente del Comitato di Settore Regioni-Sanità) si dice contento del risultato e Serena Sorrentino (Segreteria generale Fp Cgil) è già al lavoro per il CCNL 2019/2021, Antonio...
Lavoro

Ex specializzandi, si riapre tutto: «La prescrizione non è mai scattata»

Il parere: «Senza normative e sentenze chiare e univoche, la prescrizione ad oggi non è decorsa». Consulcesi: «Pronta nuova azione collettiva»