Meteo 6 giugno 2017

Numero verde unico regionale per prenotare visite ed esami

Dal primo giugno in Liguria è possibile prenotare gratuitamente esami e visite presso le Asl del territorio chiamando il numero verde 800 098 543. Gli attuali numeri di prenotazione resteranno per adesso attivi e trasferiranno le telefonate al numero unico; verranno poi progressivamente disattivati. «Il numero verde unico regionale – afferma in una nota il […]

Dal primo giugno in Liguria è possibile prenotare gratuitamente esami e visite presso le Asl del territorio chiamando il numero verde 800 098 543. Gli attuali numeri di prenotazione resteranno per adesso attivi e trasferiranno le telefonate al numero unico; verranno poi progressivamente disattivati. «Il numero verde unico regionale – afferma in una nota il presidente della Regione Giovanni Toti – garantirà a tutti i cittadini liguri un servizio più trasparente e più efficiente. L’obiettivo finale è arrivare a un sensibile abbattimento delle liste di attesa, grazie alla condivisione delle agende delle singole Asl». Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 ed entrerà a regime entro l’autunno. Inoltre sarà attivato in tutta la Liguria un servizio di promemoria per ricordare appuntamenti importanti e i referti potranno essere ottenuti via internet.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

È Giulia Grillo il nuovo Ministro della Salute: ecco come la pensa su vaccini, liste d’attesa e intramoenia

Il medico, nato a Catania il 30 maggio di 43 anni fa, è stata indicata per il dicastero della Salute del Governo Conte. Spesso presente in prima linea alle iniziative sindacali unitarie dei medici, t...
Politica

Corruzione in sanità, Sileri (M5S): «Toglie risorse a pazienti, combatterla sarà priorità del governo Conte»

«La lotta alla corruzione fa parte del contratto di governo. Io come medico vivo la corruzione in sanità che mangia gran parte del fabbisogno destinato ad i pazienti» così il chirurgo e senatore d...
Salute

Contratto medici, Quici (CIMO): «Aran ci propone copia e incolla del comparto sanità. Ma noi non firmeremo testi peggiorativi»

Il Presidente del sindacato si dice ‘arrabbiato’ per l’andamento delle trattative sul rinnovo contrattuale. E spiega: «Lo Stato ha incluso le risorse nel Fondo sanitario nazionale mentre le reg...