Meteo 4 aprile 2017

Giovane nigeriamo colpito da loiasi, la malattia arriva dall’Africa

La loiasi colpisce un nigeriano di 27 anni residente in Abruzzo. La malattia è una forma di filariosi causata da un verme parassita presente in Africa. Il paziente è stato sotto osservazione in attesa dell’arrivo dei farmaci (in Italia non disponibili immediatamente proprio per la rarità della patologia) ed è ora stato dimesso. A comunicarlo è la […]

La loiasi colpisce un nigeriano di 27 anni residente in Abruzzo. La malattia è una forma di filariosi causata da un verme parassita presente in Africa. Il paziente è stato sotto osservazione in attesa dell’arrivo dei farmaci (in Italia non disponibili immediatamente proprio per la rarità della patologia) ed è ora stato dimesso. A comunicarlo è la Asl 1 Abruzzo in una nota.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Nuovi LEA, assistenza psicologica diventa diritto. Lazzari (CNOP): «Svolta per professione e cittadini»

«Grazie ai nuovi Livelli Essenziali di Assistenza, il supporto psicologico sarà garantito». Con Davide Lazzari, coordinatore della Task Force sui LEA, istituita dall’Ordine degli Psicologi, riper...
di Isabella Faggiano
Lavoro

«È il Far West», lo sfogo di una giovane dottoressa “sequestrata” durante una visita

«Mi ha tenuta segregata per due ore brandendo un paio di forbici» la testimonianza di Valentina Nava, medico tirocinante di Pronto Soccorso
Salute

Carenza medici, Anaao: «35mila specialisti via nei prossimi cinque anni». Biasci (FIMP): «Pediatri a rischio, servono risorse e strutture»

Studio rivela: dai cardiologi ai ginecologi, dieci specializzazioni a rischio estinzione. Palermo: «Aumentare le borse di studio o far accedere i giovani medici al Ssn dopo la laurea». Il Presidente...
di Giovanni Cedrone e Serena Santi