Meteo 23 giugno 2016

Emilia Romagna. Il Sant’Orsola riconosciuto Migliore Azienda Ospedaliera d’Italia

Il Sant’Orsola-Malpighi di Bologna è la Migliore Azienda Ospedaliera del Paese grazie all’efficacia clinica, all’efficienza dei processi di gestione organizzativa (quindi migliore uso delle risorse) e all’umanizzazione nel rapporto con i pazienti. Il Policlinico ha ricevuto infatti il Premio 2016 “Amministrazione, cittadini, imprese”, promosso dall’associazione “Italiadecide” per segnalare esperienze virtuose nella Pubblica amministrazione. «È una […]

Il Sant’Orsola-Malpighi di Bologna è la Migliore Azienda Ospedaliera del Paese grazie all’efficacia clinica, all’efficienza dei processi di gestione organizzativa (quindi migliore uso delle risorse) e all’umanizzazione nel rapporto con i pazienti. Il Policlinico ha ricevuto infatti il Premio 2016 “Amministrazione, cittadini, imprese”, promosso dall’associazione “Italiadecide” per segnalare esperienze virtuose nella Pubblica amministrazione.

«È una soddisfazione particolare – ha spiegato l’assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi – che questo riconoscimento arrivi da una associazione che promuove esempi concreti di qualità dei servizi ed efficienza dei processi nella Pubblica amministrazione. Per la nostra regione è la conferma dell’eccellenza del Sant’Orsola che è un’Azienda Ospedaliero-Universitaria e come tale mette in relazione assistenza e ricerca in un percorso che si vuole rendere sempre più integrato. Ed è anche la conferma di quanto di buono abbiamo sempre fatto e continuiamo a fare come Servizio sanitario, per coniugare assistenza sanitaria di alto livello e migliore uso delle risorse».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ESCLUSIVA ǀ Scuole di specializzazione in medicina: «Ecco il perché delle bocciature»

Intervista a Roberto Vettor, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Formazione Medica Specialistica
Lavoro

ESCLUSIVA | Oliveti, Enpam: la grande sfida della Sanità italiana, diventare motore di sviluppo e ripresa

Cumulo contributivo, c’è la copertura finanziaria. Ma attendiamo esplicazione del Governo. Numero chiuso, università, sviluppo e ripresa, cure territoriali, welfare e patto generazionale: tutto q...
Lavoro

Miraggio contratto, Cavallero (Cosmed): «Non giochiamo a Robin Hood. Grave ipotesi di un rinnovo senza aumento alla dirigenza»

Intervista al segretario generale Cosmed Giorgio Cavallero sul rinnovo contrattuale dei medici: «Speriamo che trattativa inizi presto, ma aspettiamo atto di indirizzo e Legge di bilancio. E senza fon...