Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Prevenzione 4 ottobre 2017

Quali sono i fattori di rischio del tumore del rene?

Secondo i dati diffusi dall’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), circa il 40% dei carcinomi renali è causato dal fumo e il 25% dei casi è legato al sovrappeso. Tra i fattori di rischio risaltano poi l’ipertensione arteriosa e lavorare a contatto con cancerogeni chimici. Per diminuire il rischio di tumori renali quindi non bisogna fumare […]

Immagine articolo

Secondo i dati diffusi dall’AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), circa il 40% dei carcinomi renali è causato dal fumo e il 25% dei casi è legato al sovrappeso. Tra i fattori di rischio risaltano poi l’ipertensione arteriosa e lavorare a contatto con cancerogeni chimici. Per diminuire il rischio di tumori renali quindi non bisogna fumare o smettere al più presto, seguire un’alimentazione sana e uno stile di vita equilibrato e, se si lavora in ambienti dove si può avvenire a contatto con sostanze chimiche pericolose per la salute, utilizzare tutte le precauzioni e le protezioni disponibili.

Una mela al giorno

Entra nella più grande comunità sulla salute
Dialoga direttamente con i lettori
Invia i tuoi consigli
per il benessere e la prevenzione
scrivi il tuo articolo
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi, emendamento al Bilancio. Aiello (Ap): «Sbloccare transazione entro fine anno»

«Se andasse a buon fine la questione ex specializzandi si potrebbe sbloccare il turnover e finanziare le scuole di specializzazione» così il Senatore nell’intervista esclusiva a Sanità Informazi...
Salute

Fabrizio Frizzi: «Sulla salute non si scherza, ecco perché voglio medici aggiornati e voglio sapere tutto…»

Il popolare conduttore ai microfoni di Sanità Informazione parla del suo rapporto con la salute ed i camici bianchi: «Non sono ipocondriaco, ma sto attento ai segnali». Il racconto di quando donò ...
Lavoro

Cumulo contributivo, la carica dei 130mila. Oliveti: «Siamo pronti ma non è giusto che sia l’Inps a pagare i medici…»

«Il cumulo è diritto di civiltà, ma l’Enpam già prevedeva totalizzazione interna gratuita». A Sanità Informazione, il commento del Presidente della Cassa previdenziale dei medici Alberto Olive...