Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Prevenzione 27 novembre 2017

Non è vero che l’osteoporosi riguarda solo le donne

L’osteoporosi è un problema che riguarda solo le donne? No, può affliggere anche gli uomini. Eppure se ne parla sempre al femminile, descrivendola come una delle conseguenze della menopausa. Sara Cassibba, endocrinologa presso l’ospedale di Bergamo, spiega chi sono gli uomini a rischio osteoporosi e rivolge loro utili consigli.   «L’osteoporosi è un problema che […]

Immagine articolo

L’osteoporosi è un problema che riguarda solo le donne? No, può affliggere anche gli uomini. Eppure se ne parla sempre al femminile, descrivendola come una delle conseguenze della menopausa. Sara Cassibba, endocrinologa presso l’ospedale di Bergamo, spiega chi sono gli uomini a rischio osteoporosi e rivolge loro utili consigli.

 

«L’osteoporosi è un problema che non affligge solo le donne, ma anche gli uomini. È molto importante che gli uomini vengano controllati e trattati per l’osteoporosi, soprattutto se fanno delle terapie come le terapie cortisoniche o le terapie ormonali ablative per il carcinoma della prostata. Ma è importante anche che siano considerati a rischio di osteoporosi i soggetti che fumano e i soggetti che hanno familiarità per fratture da fragilità, occorse in familiari di primo grado prima dei 75 anni. Quindi è un problema che ogni medico di famiglia dovrebbe valutare, soprattutto per i pazienti al di sopra dei 50 anni».

Una mela al giorno

Entra nella più grande comunità sulla salute
Dialoga direttamente con i lettori
Invia i tuoi consigli
per il benessere e la prevenzione
scrivi il tuo articolo
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi, emendamento al Bilancio. Aiello (Ap): «Sbloccare transazione entro fine anno»

«Se andasse a buon fine la questione ex specializzandi si potrebbe sbloccare il turnover e finanziare le scuole di specializzazione» così il Senatore nell’intervista esclusiva a Sanità Informazi...
Sanità internazionale

Elogio della medicina generale, che può veramente salvarci la vita

«Mi sono iscritto a medicina perché ero attirato dalla sua aura di eroismo, dalla possibilità di intervenire per risolvere un problema pericoloso. È stata la sala operatoria, ovviamente, a cattura...
Salute

Al via la prova d’esame delle specializzazioni mediche: «Basta con il concorso ‘lotteria’ dove vince il più fortunato…»

Parte il concorso tanto atteso dai medici neolaureati. Ecco le nuove regole stabilite dal Miur: prova unica nazionale così come la graduatoria finale. Fedeli: «Introdotte novità qualificanti». Ma ...