Lavoro 27 aprile 2018

Lombardia, 581 i posti carenti di medicina di famiglia. Levato (Fimmg): «Disaffezione per una professione che deve essere rilanciata»

«Federazione mobilitata per offrire assistenza ai giovani medici in arrivo, ma senza aumento delle borse di studio il rischio è di arrivare a 3000 pazienti per medico» lo dichiara Gabriella Levato, neo segretario Regionale della Fimmg

ha dichiarato a Fimmg Notizie Gabriella Levato, neo segretario Regionale della Fimmg

Pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Lombardia 581 ambiti carenti per la medicina generale, pubblicate inoltre 33.500 ore per la Continuità assistenziale (ex Guardia Medica). «I numeri parlano da soli» ha dichiarato a Fimmg Notizie Gabriella Levato, neo segretario Regionale della Fimmg, «I posti liberi solo nell’ATS metropolitana di Milano sono 251 e siamo certi che non saranno tutti coperti, ma la situazione è drammatica anche nelle altre ATS lombarde».

LEGGI ANCHE: FNOMCEO: «SAREMO CURATI DA MEDICI CENTENARI». E ANCHE I GIUDICI DICONO “NO” AD UNA SANITÀ SENZA CAMICI BIANCHI

«Molti medici di famiglia sono andati in pensione a 70 anni, altri a 68, altri ancora hanno chiesto il pensionamento anticipato – continua Levato -. Ci aspettavamo numeri decisamente più bassi. Questo è un indicatore di disaffezione per una professione che deve essere rilanciata, potenziando l’organizzazione degli studi medici che ormai necessitano di una presenza costante di personale di front office e di infermieri. Senza queste risorse la strada è segnata: con il carico burocratico e gli obblighi amministrativi sempre più complessi, il tempo dedicato a ciascun paziente nella relazione di cura progressivamente sparirà».

Fimmg Lombardia chiede ancora una volta, con urgenza, l’incremento del numero delle borse per la Scuola di Formazione in Medicina generale, la cui programmazione è stata ed è ancora, con ogni evidenza, deficitaria. Situazione di emergenza anche per la Continuità assistenziale con un fabbisogno di oltre 33.500 ore pubblicate,  di cui quasi  13.000 solo a Milano. «Fimmg Lombardia ha allertato le sue strutture per facilitare l’ingresso dei giovani colleghi nella professione mettendo a loro  disposizione un’attività di help desk, sarà possibile inviare una mail a milano@fimmglombardia.org, o telefonare allo 0270605287, o su Twitter all’indirizzo @fimmglombardia.

TI POTREBBE INTERESSARE: SEMPRE PIÙ ANZIANI, SEMPRE MENO GERIATRI. IL PARADOSSO SPIEGATO DAL PRESIDENTE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI GERONTOLOGIA E GERIATRIA

 

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK <— CLICCA QUI

 

Articoli correlati
Scotti (FIMMG): «Formula 1+2. Ecco come cambiare la formazione in medicina generale»
Dopo la proposta FNOMCeO, il segretario della Federazione declina la possibile evoluzione: «Un anno di 'master' in collaborazione con l’università propedeutico al bando, alla medicina d'emergenza e a quella penitenziaria in cui c’è grave carenza organica»
Medicina generale, slitta il concorso e riaprono i bandi. Scotti (Fimmg): «Scelta strada più ragionevole e seria»
Il presidente FNOMCeO Filippo Anelli: «Raddoppio delle borse risultato storico. Adesso nuova data per il concorso e riapertura dei termini in tempi celeri»
Vaccini, il Board Calendario per la Vita: «Bene sospensione emendamento su obbligo»
FIMMG, FIMP, SIP e SITI: «Atto che rappresenta una dimostrazione di attenzione alla salute pubblica»
Concorso per formazione MMG, FNOMCeO e FIMMG contestano la data scelta: «Regioni riaprano il bando o rischio contenziosi»
Ad agosto stabilite 860 borse aggiuntive, ma Conferenza regioni ha lasciato invariata la data del 25 settembre. Anelli: «Ingiustizia nei confronti dei neo abilitati ai quali viene impedito di poter concorrere scegliendo la Regione con un maggior numero di borse disponibili»
Milleproroghe, alla Camera medici compatti contro il rinvio dell’obbligo vaccinale. Villani (SIP): «Inaccettabile vedere bambini morire di morbillo»
Audizione a Montecitorio dei principali esponenti del mondo medico e della scuola. Garattini: «Cambiare sarebbe grave errore». Anelli (FNOMCeO): «Potrebbe sembrare atteggiamento antiscientifico». I presidi: «Rischio insicurezza per la salute negli istituti»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Autodimissioni medici, turni massacranti e poco personale. Leoni (FNOMCeO): «Ecco perchè si lascia ospedale»

Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qua...
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Lavoro

Tagli alle pensioni, a rischio i medici? Cavallero (Cosmed): «Penalizzato anche chi è a 3700 euro. Veri risultati si ottengono con lotta all’evasione»

Il segretario generale della Confederazione: «Dal taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” si potranno distribuire meno di 4 euro al mese. Così si apriranno solo contenziosi per lo Stato. Chi ...