Gli Esperti Rispondono 10 ottobre 2017

IRAP: è dovuta con due segretarie?

La Cassazione torna a pronunciarsi, con la sentenza n. 23466 del 6 ottobre 2017, sull’IRAP dovuta dal medico nel caso abbia alle dipendenze due segretarie. La Corte ha ribadito che in materia di IRAP del medico convenzionato, l’IRAP non è dovuta se i dipendenti che svolgono mansioni di segreteria a tempo parziale sono due. La […]

La Cassazione torna a pronunciarsi, con la sentenza n. 23466 del 6 ottobre 2017, sull’IRAP dovuta dal medico nel caso abbia alle dipendenze due segretarie.

La Corte ha ribadito che in materia di IRAP del medico convenzionato, l’IRAP non è dovuta se i dipendenti che svolgono mansioni di segreteria a tempo parziale sono due. La Corte ha già, infatti, affermato in diverse pronunce la tendenziale equivalenza di due unità lavorative part time a una sola unità lavorativa a tempo pieno, fatta salva la verifica in concreto.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi: 62 milioni di euro di rimborsi. Ma arriva la prescrizione…

Lavra (OMCeO Roma): «Felice per i colleghi rimborsati, Consulcesi patriottica». Andrea Tortorella (Ad Consulcesi): «Cifra emblematica, consigliamo a tutti i camici bianchi di muoversi prima della p...
Lavoro

Medici di famiglia, Lorenzin: «Sono le nostre braccia sul territorio. Più risorse da Def e fondi regionali»

«Investiamo sul capitale umano, i nostri medici di famiglia sono l’anello forte della catena» così il Ministro Lorenzin intervistata al 74° Congresso Nazionale Fimmg. Ecco le ultime novità su D...
Lavoro

Enpam: «Pronti da subito a pagare pensioni in cumulo. Ora il problema sono i tempi»

Prime reazioni alla pubblicazione della circolare Inps che dà operatività al cumulo contributivo gratuito. «Resta il problema di quando queste pensioni saranno pagate» precisa la Fondazione