Gli Esperti Rispondono 10 ottobre 2017

IRAP: è dovuta con due segretarie?

La Cassazione torna a pronunciarsi, con la sentenza n. 23466 del 6 ottobre 2017, sull’IRAP dovuta dal medico nel caso abbia alle dipendenze due segretarie. La Corte ha ribadito che in materia di IRAP del medico convenzionato, l’IRAP non è dovuta se i dipendenti che svolgono mansioni di segreteria a tempo parziale sono due. La […]

Rispondono gli esperti di Consulcesi & Partners

La Cassazione torna a pronunciarsi, con la sentenza n. 23466 del 6 ottobre 2017, sull’IRAP dovuta dal medico nel caso abbia alle dipendenze due segretarie.

La Corte ha ribadito che in materia di IRAP del medico convenzionato, l’IRAP non è dovuta se i dipendenti che svolgono mansioni di segreteria a tempo parziale sono due. La Corte ha già, infatti, affermato in diverse pronunce la tendenziale equivalenza di due unità lavorative part time a una sola unità lavorativa a tempo pieno, fatta salva la verifica in concreto.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Medici specializzandi, storica sentenza della Corte UE: «Risarcimenti triplicati e non scatta la prescrizione»

Simona Gori, (Direttore Generale Consulcesi): «Dopo 20 anni la Corte Ue conferma quanto abbiamo sempre sostenuto. Ora si apre una nuova giurisprudenza che i Tribunali dovranno recepire in tutti i gra...
Salute

Contratto medici, partita la trattativa. Sciopero revocato, ma l’aumento deve superare gli 85 euro

Partita all'Aran la trattativa per il rinnovo del contratto dei medici. Il primo effetto concreto è stato la revoca dello sciopero fissato per il 23 febbraio. Ma per arrivare alla agognata firma atte...
Lavoro

Scadenze fiscali: slitta all’8 febbraio il termine per invio dati tessera sanitaria. Ecco le altre date…

Stefano Rigo, Presidente della Commissione Fisco FIMMG: «Gli MMG hanno un’organizzazione fiscale semplice ma pagano lo scotto della posizione tra liberi professionisti e ‘pseudo-dipendenti’». ...