Formazione 2 agosto 2016

“Cardiopathos”: il Film Formazione che ti allunga la vita…

On line il nuovo corso FAD per i medici sulla rianimazione cardio-polmonare e le manovre di disostruzione basato sulle recenti linee guida dell’American Heart Association

Spiegare le pratiche di rianimazione attraverso un film. È questo l’obiettivo che si prefigge “Cardiopathos”, l’ultimo “Film Formazione” realizzato dal Provider Sanità in-Formazione e disponibile sulla piattaforma Consulcesi Club. La pellicola, scritta e diretta dal regista Augusto Natale, si accompagna al corso ECM di BLSD – PBLSD e manovre di disostruzione, valido per tutte le professioni mediche.

Sono già oltre 2mila percorsi formativi iniziati, la metà dei quali già completati, in pochissime settimane dalla diffusione. Un successo che rispecchia la natura con cui è nato il genere dei “Film Formazione”, un filone di pellicole sui temi medici e scientifici di maggiore attualità ed interesse, interpretate da attori di caratura nazionale e internazionale. I film affiancano gli oltre 100 corsi del più ricco catalogo ECM del web, offerto gratuitamente per 9 mesi a tutti i medici italiani, ed aiutano i professionisti a a conseguire i 150 crediti formativi da conseguire entro il 31 dicembre 2016.

Cardiopathos, il cui progetto è stato curato dall’infermiere istruttore BLSD Gabriele Bozza, illustra le ultime linee guida dell’American Heart Association sulla rianimazione cardiopolmonare mediante l’uso del defibrillatore automatico esterno (BLSD – PBLSD), che costituiscono la base dei protocolli salvavita usati dagli operatori sanitari, dalle aziende e dagli ospedali di tutto il mondo. Al termine del film, gli stessi interpreti forniscono al medico le “pillole formative”, didascalie scientifiche finalizzate all’acquisizione delle competenze teorico/pratiche relative alle recenti procedure. Un questionario finale accerta la comprensione dei contenuti della science fiction e assegna i crediti formativi.

Il film è l’ultimo di una fortunata serie che ha già popolato le sale di prestigiosi festival cinematografici, suscitando l’interesse di diverse università italiane. Tra i titoli disponibili, “No Limits”, diretto dal regista Christian Marazziti e interpretato da Gianluca Spinello e Sara Zanier, sul profilo clinico e psicologico delle disabilità motorie e sulla relativa riabilitazione; “e-bola” anch’esso di Marazziti, realizzato in collaborazione con l’Istituto nazionale per le malattie infettive Spallanzani; “Like a Butterfly”, dedicato al carcinoma polmonare e interpretato dall’attore di fama internazionale e 5 volte Golden Globe Ed Asner. Prossima l’uscita di un docufilm sulla formazione dei medici in prima linea nell’accoglienza ai migranti.

«I medici italiani apprezzano sempre di più questo tipo di formazione alternativa, lo dice il numero in crescente aumento di coloro che fruiscono dei film e delle relative pillole formative sulla nostra piattaforma dedicata – spiega Massimo Tortorella, presidente di Consulcesi Group –. Oggi rappresentano l’opzione più rapida ed efficace per mettersi in regola con l’aggiornamento professionale obbligatorio di prossima scadenza ed evitare il rischio di incorrere in sanzioni quali l’inserimento in blacklist per tutto il triennio 2017-2019». “Cardiopathos”, insieme agli altri “Film Formazione”, ai corsi di specializzazione, ai corsi medici interattivi e ai video corsi di lingua, è fruibile gratuitamente per 9 mesi per tutti i medici sulla piattaforma Consulcesi Club all’indirizzo www.corsi-ecm-fad.it. Per informazioni e per tutti gli altri servizi è possibile contattare il numero verde 800.122.777 o consultare il sito www.consulcesi.it.

 

Articoli correlati
Anelli (Omceo Bari): «Per ECM servono qualità, indipendenza e innovazione. Puntare su casi simulati e nuove tecnologie»
Sergio Bovenga (FNOMCeO): «Sempre più il sistema giudiziario e delle assicurazioni porranno la loro attenzione sullo stato di aggiornamento dei professionista eventualmente coinvolto in un contenzioso professionale e farsi trovare impreparati, ovvero non in regola con le norme Ecm, non aiuterà di certo". Un motivo in più per fare formazione e tenersi sempre aggiornati
Bambini disabili: lo sport giusto fa bene. Ma lo deve prescrivere il medico: dal tennis al nuoto, ecco i consigli
L’attività fisica è un elemento fondamentale nella crescita ed evoluzione psicofisica dei giovani. Bambini e adolescenti affetti da malattie croniche e disabilità non devono fare eccezione. I consigli dello specialista esperto per la scelta delle attività più indicate nelle differenti situazioni patologiche
Link Campus University: «Oltre 200 borse di studio per il futuro dei figli dei medici e non solo…»
«Professori insieme a professionisti, la teoria insieme alla pratica: per questo la collaborazione con aziende come Consulcesi è preziosa per un’offerta formativa completa» l’intervista a Cristiana D’Attorre, Direttore della Scuola Post Graduate Link Campus University di Roma che lancia il bando per oltre 200 borse di studio finanziate dall'Inps e dall'Ateneo
Formazione ECM, Bovenga (Segretario FNOMCeO): «Requisito indispensabile per professione»
Il Segretario FNOMCeO ritorna su un argomento fondamentale per tutta la categoria: l'aggiornamento professionale. L'articolo 16 quater della Legge 502 del 1992 impone formazione a tutti gli operatori sanitari e per le strutture private con dipendenti non in regola c'è la sospensione dell'accreditamento
ECM, proroga in scadenza. Bovenga: «Premiare medici che investono in formazione»
Il Segretario FNOMCeO: «Sempre più frequenti le situazioni nelle quali i percorsi formativi dei professionisti vengono presi in considerazione nei procedimenti giudiziari ed addirittura nelle polizze assicurative. Non è questo l’aspetto che più mi appassiona, ma chi lo ignora rischia di venirne travolto»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ESCLUSIVA ǀ Scuole di specializzazione in medicina: «Ecco il perché delle bocciature»

Intervista a Roberto Vettor, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Formazione Medica Specialistica
Lavoro

ESCLUSIVA | Oliveti, Enpam: la grande sfida della Sanità italiana, diventare motore di sviluppo e ripresa

Cumulo contributivo, c’è la copertura finanziaria. Ma attendiamo esplicazione del Governo. Numero chiuso, università, sviluppo e ripresa, cure territoriali, welfare e patto generazionale: tutto q...
Formazione

Test medicina: proteste davanti atenei. Ben 124 i posti in meno rispetto al 2016, arriva interrogazione parlamentare

Anche quest’anno al via i test d’ingresso per le facoltà a numero chiuso. Ad aprire le danze Medicina e odontoiatria con 67mila domande d’iscrizione e 124 posti in meno rispetto al 2016. Intant...