10
OTT17

Transbronchial cryobiopsy in diffuse parenchymal lung disease

  • Ravenna Via Alfredo Baccarini, 30, Ravenna, RA, Italia
  • Biblioteca Classense
  • 10 Ottobre 2017
  • 11 Ottobre 2017

Si terrà a Ravenna dal 10 all’11 Ottobre, presso la prestigiosa Biblioteca Classense, la IV edizione del Meeting “Transbronchial cryobiopsy in diffuse parenchymal lung disease”, meeting internazionale che richiamerà in Italia esperti provenienti da tutto il mondo (Europa, Asia, America, Australia) e che gode del patrocinio del Comune di Ravenna e dell’European Respiratory Society (ERS).

Al centro del dibattito e del confronto sarà una metodica bioptica polmonare mini-invasiva applicata alla gestione dei pazienti affetti da malattie polmonari. Esperti internazionali si confronteranno sui progressi e le evoluzioni di un approccio clinico che prevede che la biopsia polmonare venga eseguita con sonde raffreddate alla temperatura di -50° Celsius e per via endoscopica. Ciò consente di ridurre in maniera significativa le complicanze che si osservano in seguito all’applicazione della procedura classica rappresentata dalla biopsia polmonare chirurgica.

Promotore dell’evento di elevato tenore scientifico è, da sempre, l’Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri (AIPO), attenta alle innovazioni che interessano l’ambito della pneumologia interventistica e delle Fibrosi Polmonari e pronta a favorirne diffusione e conoscenza. Direttori scientifici del meeting ravennate sono Stefano Gasparini, Presidente AIPO e Venerino Poletti Presidente eletto, autorità riconosciute a livello internazionale per il loro ruolo nell’ambito delle pneumopatie diffuse e della pneumologia interventistica.

 

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

È Giulia Grillo il nuovo Ministro della Salute: ecco come la pensa su vaccini, liste d’attesa e intramoenia

Il medico, nato a Catania il 30 maggio di 43 anni fa, è stata indicata per il dicastero della Salute del Governo Conte. Spesso presente in prima linea alle iniziative sindacali unitarie dei medici, t...
Politica

Corruzione in sanità, Sileri (M5S): «Toglie risorse a pazienti, combatterla sarà priorità del governo Conte»

«La lotta alla corruzione fa parte del contratto di governo. Io come medico vivo la corruzione in sanità che mangia gran parte del fabbisogno destinato ad i pazienti» così il chirurgo e senatore d...
Salute

Contratto medici, Quici (CIMO): «Aran ci propone copia e incolla del comparto sanità. Ma noi non firmeremo testi peggiorativi»

Il Presidente del sindacato si dice ‘arrabbiato’ per l’andamento delle trattative sul rinnovo contrattuale. E spiega: «Lo Stato ha incluso le risorse nel Fondo sanitario nazionale mentre le reg...