21
APR18

Terza Giornata nazionale della salute della donna

  • Roma Viale Giorgio Ribotta, 5, Roma, RM, Italia
  • Ministero della Salute
  • 21 Aprile 2018
  • 21 Aprile 2018

La Giornata nazionale della salute della donna, promossa dal Ministero della Salute insieme alla Fondazione Atena Onlus, viene celebrata ogni anno con iniziative di sensibilizzazione e prevenzione organizzate dalle principali istituzioni, associazioni, società scientifiche, che si occupano di promozione della salute della donna.

Il 21 aprile a Roma, in occasione della Giornata, il Ministero della salute aprirà le porte alla popolazione: presso la sede di Viale Giorgio Ribotta, 5, sarà allestito sin dalle ore 9.30 della mattina, e fino alle 17.00, il Villaggio della salute della donnadove professionisti di Società scientifiche, Associazioni, Federazioni, Università offriranno screening gratuiti, consulenze alla cittadinanza, materiali informativi.

Parallelamente alle attività che si svolgeranno nel Villaggio, prenderanno l’avvio a partire dalle ore 10.00 diversi Tavoli di lavoro composti da esperti sui temi della Giornata: la violenza sulle donne, i disturbi dell’alimentazione, la prevenzione e gli stili di vita.

Gli esiti e le proposte che scaturiranno dalla discussione saranno presentati nella stessa mattinata in una Tavola rotonda conclusiva, con testimonianze e video di saluto di madrine presenti alle precedenti edizioni della Giornata.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Autodimissioni medici, turni massacranti e poco personale. Leoni (FNOMCeO): «Ecco perchè si lascia ospedale»

Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qua...
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Lavoro

Tagli alle pensioni, a rischio i medici? Cavallero (Cosmed): «Penalizzato anche chi è a 3700 euro. Veri risultati si ottengono con lotta all’evasione»

Il segretario generale della Confederazione: «Dal taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” si potranno distribuire meno di 4 euro al mese. Così si apriranno solo contenziosi per lo Stato. Chi ...