19
OTT17

IV Forum scientifico Paidoss e della Società Italiana Medici Pediatri (SIMPe)

  • Bologna Via Montebello, 8, Bologna, 40121 BO, Italia
  • Royal Hotel Carlton
  • 19 Ottobre 2017
  • 21 Ottobre 2017

I temi del Forum di quest’anno porteranno a scoprire le condizioni di maggiore sofferenza nelle quali si cresce oggi in Italia e l’impatto che alcune devianze tipiche del mondo degli adulti producono sulla vita dei più piccoli. I sobborghi e le periferie cittadine saranno oggetto di riflessione durante i lavori congressuali. Le
periferie ed i loro arredi urbani, situazioni sociali, dove il rapporto tra servizi e cittadini si è rotto o non è mai nato, in cui gli spazi dedicati alla socialità sono stati riempiti nel tempo da emarginazione ed abbandono. Sono noti dei nessi tra la pervasività delle reti criminali e la povertà educativa, tra la corruzione e l’assenza di servizi per l’infanzia e l’adolescenza.
Nel corso dell’evento saranno trattati importanti temi che riguardano la nutrizione e l’alimentazione (ed i suoi disturbi), l’allergologia, la bronco-pneumologia, la neonatologia, la dermatologia, i vaccini, la gastroenterologia, le immunopatie, l’ortopedia, l’otorinolaringoiatria.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

È Giulia Grillo il nuovo Ministro della Salute: ecco come la pensa su vaccini, liste d’attesa e intramoenia

Il medico, nato a Catania il 30 maggio di 43 anni fa, è stata indicata per il dicastero della Salute del Governo Conte. Spesso presente in prima linea alle iniziative sindacali unitarie dei medici, t...
Politica

Corruzione in sanità, Sileri (M5S): «Toglie risorse a pazienti, combatterla sarà priorità del governo Conte»

«La lotta alla corruzione fa parte del contratto di governo. Io come medico vivo la corruzione in sanità che mangia gran parte del fabbisogno destinato ad i pazienti» così il chirurgo e senatore d...
Salute

Contratto medici, Quici (CIMO): «Aran ci propone copia e incolla del comparto sanità. Ma noi non firmeremo testi peggiorativi»

Il Presidente del sindacato si dice ‘arrabbiato’ per l’andamento delle trattative sul rinnovo contrattuale. E spiega: «Lo Stato ha incluso le risorse nel Fondo sanitario nazionale mentre le reg...