11
DIC17

CCM e Università di Firenze presentano i risultati del progetto FAI: la Fibrillazione Atriale in Italia

  • Roma Lungotevere Ripa, Roma, RM, Italia
  • Ministero della Salute
  • 11 Dicembre 2017
  • 11 Dicembre 2017

Il CCM del Ministero, con il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Firenze, presenterà i risultati del Progetto FAI: la Fibrillazione Atriale in Italia.

Obiettivo principale del Progetto è stato quello di valutare la frequenza della fibrillazione atriale nel nostro Paese, determinando il rischio cardioembolico e l’aderenza agli standard internazionali di trattamento. Altro obiettivo è stato quello di validare una metodologia di screening e di conferma diagnostica della FA direttamente trasferibile ai MMG e al SSN, in un’ottica di riduzione dei costi sanitari e sociali legati a questa patologia.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

ECM, dal 2019 scattano i controlli. Anelli (FNOMCeO): «Valuteremo inadempienze». Coletto (Agenas): «Stop a ‘infiltrati’, serve verifica»

È a metà strada il triennio ECM 2017-2019: in aumento il numero di medici e operatori in regola, ma rimangono molti camici bianchi inadempienti. Controlli dal 2019. INTERVISTE AD ANELLI (FNOMCEO) E ...
Salute

Aggressioni al personale sanitario, Flori Degrassi (Asl Roma 2): «Operatori in trincea, minacciati anche con pistole»

«Abbiamo dovuto mettere le barriere al Pronto soccorso del Pertini ma l’interfono ostacola il rapporto tra paziente e operatore sanitario. E, nel nostro lavoro, la comunicazione è fondamentale», ...
Salute

Autismo e nuovi Lea, Marino (Fia): «Ancora due anni per attuazione, ma autistici diventeranno una categoria protetta»

«Grazie ai nuovi Lea i pazienti autistici potranno finalmente ricevere l’assistenza adeguata alla propria patologia, così come prescritto dalle Linee Guida per l’Autismo. Necessario mezzo miliar...
di Isabella Faggiano